Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Premio per i risultati in crescita

DE' LONGHI, BONUS DA 11 MILIONI DI EURO AI DIPENDENTI

Verrą distribuito tra i 10.500 addetti del gruppo


TREVISO - A seguito dell'andamento del business e dei risultati raggiunti, in un contesto particolarmente incerto, il gruppo De' Longhi, su proposta del presidente Giuseppe de’ Longhi, ha deciso di procedere con l'attribuzione di un bonus straordinario ai oltre 10.500 dipendenti e collaboratori in tutto il mondo. Il premio verrà erogato entro la fine del corrente anno. L’importo complessivo stanziato è di circa 11 milioni di euro.
“Le ottime performance raggiunte dal nostro Gruppo – dichiara Massimo Garavaglia, Amministratore Delegato - sono merito dei dipendenti che, nonostante questo periodo particolarmente difficile, hanno raggiunto con impegno e dedizione obiettivi importanti. In un contesto macro-economico caratterizzato da sfide senza precedenti, l’azienda è profondamente grata al grande sforzo e passione dimostrati dalle nostre persone. È infatti grazie al contributo di ciascuno che il Gruppo De’ Longhi ha continuato a offrire prodotti capaci di incontrare le esigenze dei consumatori”.
Il Gruppo De’ Longhi ha conseguito, nei primi nove mesi dell’anno, ricavi per quasi 1,5 miliardi di euro in crescita organica del 14,8% ed un Ebitda adjusted di 209 milioni, pari al 14,2% dei ricavi. Il colosso trevigiano del piccolo elettrodomestico, prevede di chiudere l'intero esercizio 2020 con una crescita del fatturato vicina al 10% e margini in aumento sia in valore che in percentuale dei ricavi.