Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco Busnardo: "Chi può, soddisfi i loro desideri"

AD ALTIVOLE SI CERCANO BABBO NATALE PER I BAMBINI INDIGENTI

Le letterine appese all'albero in municipio


ALTIVOLE - “Babbo Natale Cercasi”. Si intitola così il progetto attivato su iniziativa del sindaco Chiara Busnardo “per rendere speciale il Natale delle famiglie di Altivole più in difficoltà e dei loro bambini”.
Il progetto prende spunto dall’iniziativa americana dell’associazione Make A Wish: «I Servizi sociali del Comune conoscono le famiglie più in difficoltà, che quest’anno non sarebbero in grado di comprare alcun regalo di Natale per i loro bambini. Abbiamo chiesto ai bambini della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo di grado che fanno parte di questi nuclei familiari di scrivere una letterina a Babbo Natale, disegnando o scrivendo i loro desideri». Ecco come funziona l’iniziativa: da martedì tutti i cittadini che vogliano prendersi l’impegno di essere il Babbo Natale per uno di questi bambini troveranno appese all’albero di Natale nell’atrio del Municipio delle letterine rosse e verdi scritte dai bambini delle famiglie in difficoltà. Dopo aver preso una letterina, si potrà leggere il desiderio di un bambino e realizzarlo, portando il pacco entro martedì 22 dicembre sotto l’albero dell’atrio del Municipio (o in Biblioteca). Se non si può esaudire il desiderio viene richiesto di lasciare la letterina sull’albero, in modo che qualcun altro possa provare a realizzarlo. Mercoledì 23 dicembre la bici di Gambe ai Libri si trasformerà eccezionalmente in “slitta” per portare i doni ai bambini.
«È stata la generosità e lo spirito natalizio degli altivolesi ad ispirarci nel lancio di quest’iniziativa all’insegna della solidarietà, che si aggiunge ai tradizionali cesti natalizi che porteremo alle famiglie più in difficoltà, per i quali molti cittadini stanno già contribuendo», chiude il sindaco Busnardo.

Galleria fotograficaGalleria fotografica