Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La celebrazione in collegamento dall'Auditorium di Santa Caterina

I 50 ANNI DI STORIA DEL LICEO ARTISTICO DI TREVISO

Una giornata di talk, interviste e confronto tra generazioni


TREVISO - Sono passati 50 anni dalla fondazione del liceo artistico di Treviso, anni di esperienze, cambiamenti, di storie ed evoluzioni.
L’immagine della scuola si è consolidata nel tempo e nel territorio grazie anche alle relazioni che ha saputo costruire con le istituzioni e con i cittadini, caratterizzandosi come centro di produzione culturale attraverso mostre e iniziative aperte al pubblico e una costante collaborazione con il mondo dell’impresa e delle Istituzioni.
Il 16 dicembre dall’Auditorium di Santa Caterina, in diretta streaming, il LAST si racconterà attraverso talk, interviste, racconti. La giornata non vuole essere una celebrazione del passato, ma una riflessione sul presente cercando di aprire con coraggio e speranza uno sguardo al futuro.
Parteciperanno Carmela Palumbo, Direttore Generale dell’ufficio scolastico regionale del Veneto, Barbara Sardella, Dirigente dell’ufficio scolastico di Treviso, Angela Colmellere, Deputato, Segretario VII Commissione Cultura Scienza Istruzione, Federico Caner Assessore a Fondi UE – Turismo, Stefano Marcon, Presidente della Provincia, Mario Conte, Sindaco di Treviso e Lavinia Colonna Preti, Assessore Cultura del Comune di Treviso.
Aprirà la giornata la Dirigente Sandra Messina e a seguire, dopo i saluti dei rappresentanti delle Istituzioni locali, interverranno sul tema della “Formazione Artistica Ieri e oggi”, Flaminia Giorda: Dirigente tecnico del Ministero dell’Istruzione nel settore delle Discipline plastico-visuali nonché Coordinatore nazionale della Segreteria tecnica del corpo ispettivo presso l’Amministrazione centrale e della Struttura tecnica Esami di Stato, Daniela Vedovi: esperta di didattica dell'arte - autrice di testi per la didattica, Giovanni Federle: docente all'Accademia Belle Arti Venezia, Alberto Bassi: coordinatore del corso di laurea in disegno industriale e multimedia- IUAV e Nico Stringa: già docente a Ca’ Foscari di Storia dell’Arte Contemporanea.
La volontà di far interagire gli studenti , pur in condizione di pandemia, con importanti e autorevoli esponenti del Ministero dell’Istruzione e dell'Università, artisti internazionali come Fabrizio Plessi, in collegamento da Venezia, Alice Mestriner artista emergente ed ex studentessa del Liceo Artistico, importanti realtà del
territorio come la Fondazione Bevilacqua la Masa rappresentata da Stefano Coletto con Elisa Fabris, Agne Raceviciute ex studentesse vincitrici del premio della fondazione, ha portato a costruire un evento che pur non prevedendo la presenza fisica nello stesso luogo possa aprire un dialogo costruttivo tra il mondo scolastico ed extrascolastico.
Verranno inoltre presentati, il catalogo della Collezione di Arte moderna e contemporanea della Galleria dell'Artistico, curato dai proff. Raffaello Padovan e Giuseppe Desideri.
Gli studenti del Liceo presenteranno il logo creato per il 50°, le cartoline con annullo filatelico di Poste Italiane e alcune opere da loro prodotte che verranno dedicate ai relatori presenti al mattino.
Durante il corso dell’intera giornata verranno proiettate le video interviste realizzate a presidi e docenti storici di questa istituzione scolastica e ad ex studenti legati affettivamente al Liceo.
Il pomeriggio sarà dedicato al dialogo e confronto tra gli studenti ed ex studenti.
Cercando di non farsi limitare dal distanziamento fisico, come attività di PTCO sono stati organizzati dei piccoli “salottini” dove gli studenti in collegamento da casa dialogheranno e cercheranno di conoscere gli ex studenti presenti al Museo di santa Caterina.
Cosa è accaduto alle persone che hanno attraversato e vissuto la nostra scuola? Quali sono le memorie che ci legano ancora a questo luogo? Quale bagaglio emotivo ed esperienziale ci portiamo dietro?
A cosa è servita la formazione artistica in termini di affermazione lavorativa? Quale è stata e quale sarà la ricaduta del L.A.S.T. sul territorio? C'è ancora posto per l'Arte nel futuro?
Il desiderio è quello di creare un confronto e una connessione intergenerazionale per riflettere, raccontarsi e formulare insieme, idee e, festeggiare questi primi 50 anni di vita del liceo.

Sarà possibile visionare la registrazione dopo la conclusione dell’evento implementata anche da altri racconti.
Tutte le informazioni sono reperibili sul sito del Liceo Artistico di Treviso
www.liceoartisticotreviso.edu.it

Galleria fotograficaGalleria fotografica