Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'annuale classifica del Sole 24 ore tra le 107 province italiane

QUALITÀ DELLA VITA, LA MARCA PERDE 21 POSIZIONI: È 29ESIMA

Al top per sicurezza e giustizia, male cultura e tempo libero


TREVISO - Nel 2020 peggiora la qualità della vita nella Marca. Secondo l'annuale classifica redatta dal Sole 24 Ore, Treviso perde 21 posizioni nella graduatoria delle 17 province italiane, passando dall'ottavo posto dell'edizione 2019 al 29esimo attuale.
Il territorio trevigiano è ai vertici quanto ad indicatori in tema di sicurezza e funzionamento della giustizia: terza posizione nella specifica gradutatoria. Paga invece le cattive performance in materia di diffusione di attivitò culturali e ricreative, come la diffusione di librerie, cinema, la spesa al botteghino per gli spettacoli, ma anche la percentuale di diplomati: 93esima piazza complessiva. Non al top neppure nel campo "Affari e lavoro", con un 58esimo posto assoluto, mentre delle restanti tre macroaree la Marca è 29eisma per "Ambiente e servizi",  31esima per "Demografia e società" e 38esima per "Ricchezza e consumi" (38esima).
L'indagine ha preso in considerazione 90 voci, di cui una sessantina aggiornate all'anno in corso, anche per cercare di rappresentare gli effetti dell'emergenza Covid.
La provincia dove si vive meglio in Italia, secondo la rilevazione del quotidiano economico, è Bologna, seguita da Bolzano e Trento. Al quarto posto, il primo territorio veneto: Verona. In fondo alla classifica, invece, le aree del Sud: Siracusa, Caltanissetta e, ultima, Crotone.