Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il Benetton vuole la conferma dopo aver travolto lo Stade Franšais

CHALLENGE CUP: IL LEONI IN CERCA DEL BIS CONTRO L'AGEN

Crowley con 5 cambi rispetto alla gara precedente


TREVISO - Tornano a Monigo i Leoni che proseguono il loro cammino nella European Rugby Challenge Cup. Lo fanno per la seconda giornata del girone preliminare della competizione europea con i biancoverdi che affronteranno Agen. La seconda sfida del Benetton Rugby nella Challange Cup 2020/2021 vedrà i biancoverdi scendere in campo sabato nel match casalingo di Monigo contro lo Sporting Union Agen (kick-off ore 14.00) a seguito del successo di una settimana fa sul terreno dello Stade Français Paris. Nella stagione corrente di TOP14 francese, gli uomini della Garonna sono ultimi in classifica con 0 vittorie in 11 partite, mentre nella prima gara di Challenge Cup hanno perso in casa 34 a 8 contro London Irish. Team storico francese, l’Agen ha vinto 8 campionati di Francia. Nella storia della Challenge Cup il Benetton Rugby ha fronteggiato l’Agen in due recenti occasioni, con un successo a testa per ambo le formazioni. L’ultimo precedente fa riferimento al match del 12 gennaio 2019, con i biancoverdi che tra le mura amiche hanno vinto 38-24. La sfida sarà diretta dall’arbitro scozzese Sam Grove-White e dai suoi assistenti italiani Marius Mitrea e Filippo Russo. Al TMO l’italiano Stefano Penne. Kieran Crowley e il suo staff tecnico hanno imposto il XV del match contro i francesi tenendo conto di diverse indisponibilità di formazione per gli infortuni, oltre alla sospensione di una settimana inflitta a Leonardo Sarto, ma potendo contare sul rientro a pieno regime di tutti gli atleti impegnati sino a due settimane fa in maglia azzurra. Allora l’head coach biancoverde ha cambiato 5 giocatori rispetto alla partita precedente e costruito un triangolo allargato costituito da Jayden Hayward come estremo, mentre le ali saranno a destra il rientrante Luca Sperandio e a sinistra Monty Ioane. Al centro ci sono Tommaso Benvenuti e Joaquin Riera. La mediana è diretta da Tommaso Allan all’apertura con gradi da capitano, e le chiavi della mischia sono gestite da Callum Braley. Il pacchetto di mischia vede in prima linea i piloni Nicola Quaglio e Simone Ferrari, con tallonatore Tomas Baravalle. In seconda linea il rientrante Niccolò Cannone insieme a Irné Herbst. Il pack si fortifica con i flanker Giovanni Pettinelli e Marco Barbini. Chiude il reparto degli avanti il numero 8 Braam Steyn, tornato anche lui dagli impegni in Italrugby.

BENETTON Hayward; Sperandio, Riera, Benvenuti, Ioane; Allan, Braley; Steyn, Barbini, Pettinelli; Herbst, Cannone; Ferrari, Baravalle, Quaglio. A disp. Lucchesi, Nemer, Alongi, Lazzaroni, Zuliani, Petrozzi, Garbisi Keatley. All. Crowley
AGEN Saurs; Taulagi, Vaka, Decron, Railevu; Lagarde, Abadie; Nollet, Briatte, Gerondeau; Moreaux, Zafra-Tarazona; Burin, Nguamo, Correa. A disp. Zarantonello, Froment, Yameogo, Maravat, Rokoduru, Verdu, Reid, Gauban. All. Sonnes
ARBITRO: Grove-White (Scozia)