Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco Conte: "Un nuovo spazio pedonale per l’incontro e per il relax"

INAUGURATA LA NUOVA PIAZZA PIO X A TREVISO

Da vuoto urbano a luogo fruibile dai cittadini


TREVISO - È stata inaugurata questa mattina Piazza Pio X, da vuoto urbano destinato alla sola sosta a vero e proprio luogo fruibile ai cittadini come spazio pedonale. Il nuovo disegno della piazza, che ha una superficie di 280 metri quadrati, prende avvio dalle direttrici delle diverse strade che vi convergono, collegando idealmente le varie parti con un unico sistema di campitura a pavimento in piastrelle tranciate di porfido, con tarsie in cordoli di granito bianco sale e pepe e con l’introduzione di alberi, collocati ai vertici di un ideale poligono che unisce i due lati della piazza.
«Nella porzione a nord di Viale D’Annunzio lo spazio pedonale è arredato da un sistema di sedute continue in pietra d’Istria, materiale tipico della tradizione costruttiva veneta» spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Sandro Zampese. «Queste sono contrapposte a formare una sorta di gesto d’abbraccio e di dialogo, in cui poter sostare al riparo delle chiome degli alberi in estate proprio perché si è pensato all’importanza di inserire uno spazio verde per aumentare la fruibilità del luogo da parte dei cittadini grazie anche al proficuo apporto dell’architetto Marco Sari e del direttore dei lavori Daniele Granello, che ringrazio per la collaborazione».
Le panche hanno funzione anche di suggestione percettiva dello spazio, quali elementi di tridimensionalità, caratteristica enfatizzata dalla stele verticale in cui si conclude l’ideale nastro continuo delle sedute.
Il costo dell’intervento ammonta a circa 114.000 euro mentre il rifacimento del porfido del sedime stradale di 820 metri quadrati è di euro 111.000 euro.
«Questo intervento ha dato una seconda vita alla Piazza e ad un intero quadrante che meritava di essere riqualificato e valorizzato», sottolinea il sindaco Mario Conte. «Ringrazio il vicesindaco De Checchi e l’assessore ai Lavori Pubblici Zampese che hanno condiviso un vero e proprio percorso partecipativo con residenti e attività anche nella parte relativa al cronoprogramma dei lavori e alla viabilità. Ora abbiamo uno spazio pedonale alberato fruibile dai cittadini per l’incontro e il relax».