Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un Natale diverso, gli auguri di Michele ai malati

MONSIGNOR TOMASI CELEBRA LA SANTA MESSA: VISTA VIA CAVO DAGLI ANZIANI

Il Vescovo in visita al Centro Servizi Villa delle Magnolie


TREVISO - Il vescovo di Treviso, Monsignor Michele Tomasi, ha fatto visita nei giorni scorsi ai pazienti e operatori Sanitari del Presidio Ospedaliero “Giovanni XXIII” di Monastier. Ha portato i suoi auguri anche agli ospiti del Centro Servizi “Villa delle Magnolie” che hanno potuto seguire la Santa Messa, via cavo, direttamente dai televisori collocati nelle proprie stanze.
Monsignor Tomasi è stato accompagnato, nella sua visita all'interno della struttura, dall'Amministratore Delegato Gabriele Geretto, dal presidente di Sogedin Massimo Calvani, dal Primario di Medicina il dottor Maurizio D’Aquino e dal Covid Manager il dottor Marco Bassanello che aveva predisposto la visita secondo le normative di sicurezza legate alla prevenzione del covid-19 nelle strutture sanitarie.
Il Vescovo di Treviso si è soffermato nei reparti e ha voluto ringraziare personalmente gli operatori sanitari per quello che fanno ogni giorno, non solo per il bene fisico, ma anche spirituale di ogni persona che si trova a dover affrontare la malattia.
“Oltre alle cure, so che portate sempre un sorriso ai pazienti che accudite. Questo significa non solo curare il corpo ma anche lo spirito – ha detto il Monsignor Michele Tomasi rivolgendosi ai medici, agli infermieri e agli operatori del Presidio Ospedaliero e del Centro Servizi.
“Una visita molto gradita - commenta Gabriele Geretto- Monsignor Tomasi si è dimostrato essere il vero Pastore in grado di portare pace e serenità a chi incontra. Il suo sorriso, la sua spontaneità, il suo mettersi a fianco della sofferenza delle persone ha portato una gioia immensa a tutti noi. Ha dato quella forza necessaria per continuare a sperare in un futuro di serenità che ci auguriamo arrivi già in occasione di questo Natale”
“Siamo stati molto onorati di averlo in struttura – fa sapere Massimo Calvani- Da parte mia e da parte dell'intero Gruppo Sogedin un ringraziamento particolare al Vescovo e anche a Don Matteo Andretto che si è prodigato per l'organizzazione della visita pastorale in occasione del Natale”.
La visita si è conclusa con la Santa Messa, alla quale hanno concelebrato anche il parroco di Monastier Monsignor Luigi Dal Bello e Don Adriano Toffoli, già parroco di San Nicolò a Treviso. La celebrazione eucaristica è stata trasmessa via cavo in tutte le stanze dei 180 ospiti del Centro Servizi che, a causa delle normative stringenti legate al contenimento del virus, non possono incontrare estranei diversi dagli operatori sanitari che operano all'interno della struttura.
“Stiamo vivendo un Natale diverso, e questo è avvertito in modo particolare dalle persone che risiedono nei centri servizi per anziani, costrette per il bene della loro salute a non incontrare le persone care. Il Vescovo celebrando per loro la Messa, vista in collegamento video, con le sue sensibili e attente parole è riuscito a far sentire la propria vicinanza alle persone anziane, contribuendo a portare loro conforto in questo Natale tanto particolare” ha detto il dottor Flavio Ogniben, direttore del Centro Servizi “Villa delle Magnolie”.