Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un Natale diverso, gli auguri di Michele ai malati

MONSIGNOR TOMASI CELEBRA LA SANTA MESSA: VISTA VIA CAVO DAGLI ANZIANI

Il Vescovo in visita al Centro Servizi Villa delle Magnolie


TREVISO - Il vescovo di Treviso, Monsignor Michele Tomasi, ha fatto visita nei giorni scorsi ai pazienti e operatori Sanitari del Presidio Ospedaliero “Giovanni XXIII” di Monastier. Ha portato i suoi auguri anche agli ospiti del Centro Servizi “Villa delle Magnolie” che hanno potuto seguire la Santa Messa, via cavo, direttamente dai televisori collocati nelle proprie stanze.
Monsignor Tomasi è stato accompagnato, nella sua visita all'interno della struttura, dall'Amministratore Delegato Gabriele Geretto, dal presidente di Sogedin Massimo Calvani, dal Primario di Medicina il dottor Maurizio D’Aquino e dal Covid Manager il dottor Marco Bassanello che aveva predisposto la visita secondo le normative di sicurezza legate alla prevenzione del covid-19 nelle strutture sanitarie.
Il Vescovo di Treviso si è soffermato nei reparti e ha voluto ringraziare personalmente gli operatori sanitari per quello che fanno ogni giorno, non solo per il bene fisico, ma anche spirituale di ogni persona che si trova a dover affrontare la malattia.
“Oltre alle cure, so che portate sempre un sorriso ai pazienti che accudite. Questo significa non solo curare il corpo ma anche lo spirito – ha detto il Monsignor Michele Tomasi rivolgendosi ai medici, agli infermieri e agli operatori del Presidio Ospedaliero e del Centro Servizi.
“Una visita molto gradita - commenta Gabriele Geretto- Monsignor Tomasi si è dimostrato essere il vero Pastore in grado di portare pace e serenità a chi incontra. Il suo sorriso, la sua spontaneità, il suo mettersi a fianco della sofferenza delle persone ha portato una gioia immensa a tutti noi. Ha dato quella forza necessaria per continuare a sperare in un futuro di serenità che ci auguriamo arrivi già in occasione di questo Natale”
“Siamo stati molto onorati di averlo in struttura – fa sapere Massimo Calvani- Da parte mia e da parte dell'intero Gruppo Sogedin un ringraziamento particolare al Vescovo e anche a Don Matteo Andretto che si è prodigato per l'organizzazione della visita pastorale in occasione del Natale”.
La visita si è conclusa con la Santa Messa, alla quale hanno concelebrato anche il parroco di Monastier Monsignor Luigi Dal Bello e Don Adriano Toffoli, già parroco di San Nicolò a Treviso. La celebrazione eucaristica è stata trasmessa via cavo in tutte le stanze dei 180 ospiti del Centro Servizi che, a causa delle normative stringenti legate al contenimento del virus, non possono incontrare estranei diversi dagli operatori sanitari che operano all'interno della struttura.
“Stiamo vivendo un Natale diverso, e questo è avvertito in modo particolare dalle persone che risiedono nei centri servizi per anziani, costrette per il bene della loro salute a non incontrare le persone care. Il Vescovo celebrando per loro la Messa, vista in collegamento video, con le sue sensibili e attente parole è riuscito a far sentire la propria vicinanza alle persone anziane, contribuendo a portare loro conforto in questo Natale tanto particolare” ha detto il dottor Flavio Ogniben, direttore del Centro Servizi “Villa delle Magnolie”.