Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il presidente Marcon fa il punto dopo quattro anni di mandato

"2020 MOLTO DIFFICILE, MA CONTINUIAMO AD INVESTIRE"

Il bilancio della Provincia di Treviso


TREVISO - Tempo di bilanci, non solo finanziari, per il presidente della Provincia di Treviso, Stefano Marcon. Un 2020 di sofferenza globale a causa della pandemia per il Coronavirus che ha visto comunque la Provincia di Treviso in prima fila per supportare il territorio, specie per quanto riguarda la rapidità di risoluzione nei problemi dell’Edilizia Scolastica, tanto quanto per la gestione delle emergenze dei trasporti, della viabilità, dell’ambiente. “Un anno – spiega proprio Marcon – contraddistinto dallo “tsunami Coronavirus” che ha senza dubbio riaffermato una volta per tutte come la Provincia sia un rnte fondamentale per il territorio. E gli investimenti che emergono dal bilancio di Previsione 2021-2023 sono un segnale di fiducia e ottimismo, tutti assieme in squadra con gli altri enti del territorio, ce la faremo”.
“La fine dell’anno ci permette di tirare dei bilanci, alla chiusura di 4 anni di mandato – spiega Marcon – mi sono insediato nel 2016 Provincia e da allora, dopo aver sfiorato il default finanziario, posso dire che l’Ente ha ricominciato ad avere un po’ di dignità. Quella dignità che passa attraverso qualche risorsa in più, che ci ha consentito di dare risposte importanti al territorio, specie in quest’anno anomalo dove tutto è stato investito dallo tsunami del Coronavirus. Abbiamo messo in sicurezza e realizzato scuole in tempi record (pensiamo solo all’Ex Giorgi-Fermi in via Medaglie d’Oro, rimesso a nuovo in meno di 100 giorni, o all’Ospedale di Castelfranco riconvertito in scuola superiore in soli due mesi, senza contare i numerosi interventi su tutte le aree della Marca), abbiamo lavorato sulla viabilità, sull’ambiente e in tutte le competenze proprie. E siamo riusciti a farlo lavorando in squadra con il territorio, con le Istituzioni e soprattutto i Comuni di questa Provincia. Desidero allora ringraziare la mia squadra, a partire dai Consiglieri Provinciali, che proprio ieri hanno chiuso l’anno permettendo di approvare il bilancio entro il 31 dicembre, consentendo così la piena operatività dell’ente. E poi tutti i dipendenti, che anche in quest’anno così anomalo, fatto di emergenze, di ri-pianificazioni continue, di smart-working e incontri in videoconferenza, hanno continuato a offrire un servizio impeccabile, a volte persino pionieristico nelle soluzioni trovate, alla Provincia di Treviso e ai trevigiani. Provincia+Te è lo slogan che accompagna tutti i miei progetti e quest’anno si è visto più che mai: la Provincia, la sua squadra, assieme agli stakeholder e ai cittadini, tutti insieme per il bene comune”.
“Il bilancio di previsione approvato ieri ci dice molte cose su quanto è stato fatto ma soprattutto su quanto andremo a fare – continua Marcon guardando poi al futuro – operando sui tre settori provinciali di intervento della Provincia, che abbiamo cercato appunto di valorizzare nella programmazione triennale: scuola, strade e ambiente”.