Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Per prudenza non celebrerà le messe di questi giorni

IL VESCOVO DI TREVISO IN QUARANTENA PREVENTIVA

E' negativo, ma ha avuto contatti con positivi


TREVISO - Da oggi il vescovo di Treviso, monsignor Michele Tomasi si trova in quarantena fiduciaria dopo essere entrato in contatto con persone poi risultate positive.
Per questo motivo, il presule non presiederà le previste celebrazione in cattedrale e al monastero della Visitazione.
Il Vescovo, che non ha alcun sintomo, ha già effettuato un tampone, risultato negativo, ma sentito il proprio medico preferisce rinunciare, in via precauzionale, a prendere parte alle funzioni di questi giorni: in particolare la messa in cattedrale a conclusione dell’anno civile, con il canto del “Te Deum laudamus”, l’inno di ringraziamento al Signore, e la messa del primo gennaio, festa di Maria Santissima, Madre di Dio, che era programmata nella chiesa del monastero della Visitazione, Alle Corti, a Treviso. Celebrazioni che si svolgeranno comunque regolarmente.
Monsignor Tomasi, che trascorrerà questi giorni a casa, in vescovado, invita alla preghiera per quanti sono malati e per i loro famigliari, e sollecita alla prudenza e al rispetto di tutte le norme che ci consentono di ridurre i rischi di contagio: “Ciascuno di noi è custode della vita dei fratelli e delle sorelle che incontra - sottolinea - e comportamenti responsabili e rispettosi delle regole sono doverosi, realizzano la concreta solidarietà cui tutti siamo chiamati e sono espressione di autentica fraternità. La preghiera fiduciosa al Dio della vita ci unisce e ci sostiene”.