Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nessun ferito, intervento immediato dei Vigili del fuoco

CONEGLIANO, PRINCIPIO DI INCENDIO IN OSPEDALE

A causarlo il guasto ad una lampada


CONEGLIANO - E’ stato il malfunzionamento di un alimentatore di una lampada del soffitto a causare il principio d’incendio all’Ospedale di Conegliano.
L’allarme era scattato nei giorni scorsi in una stanza di degenza dell’Unità Operativa di Geriatria per del fumo p
roveniente dal controsoffitto.
Sul posto erano prontamente intervenuti Vigili del fuoco, direzione medica, squadra di emergenza, ufficio tecnico e manutentori. E’ stato sufficiente l’utilizzo dell’estintore per far immediatamente rientrate l’evento. I due pazienti che si trovavano nella stanza sono stati trasferiti.
L’analisi tecnica effettuata sul posto ha evidenziato che l’origine del principio d’incendio sarebbe proprio riconducibile al malfunzionamento di un alimentatore di una lampada del soffitto che ha generato surriscaldamento nel vano del controsoffitto.
 
 

Galleria fotograficaGalleria fotografica