Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il fatto avvenuto nei pressi dello stadio di Treviso

CHIACCHIERANO IN GRUPPO SENZA MASCHERINA, SANZIONATI IN SEI

Sorpresi dalla Polizia locale, 400 euro di multa a testa


TREVISO - Stavano conversando in gruppo senza mascherina, o indossandola completamente abbassata sotto il mento: sei persone sono state multate dalla Polizia locale di Treviso, impegnata nei controlli per il rispetto delle disposizioni anti Covid.
L’episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi, nei pressi di un condominio in via Bixio, all’incrocio con via Piave, dove si trovano alcuni negozi.
«La centrale operativa ha ricevuto alcune segnalazioni da parte di persone che avevano notato un gruppo di adulti, del tutto incuranti delle norme anti-contagio, in una situazione di assembramento e senza adottare nessun tipo di precauzione - spiega il comandante Andrea Gallo - Per questo sono state inviate sul posto due pattuglie, di cui una in borghese, che hanno sorpreso queste sei persone, fra l’altro non conviventi, intente a parlare senza alcuna protezione alla bocca e senza distanziamento».
I soggetti, tutti residenti in città, con un’età fra i 30 e 45 anni, sono stati identificati e sanzionati con 400 euro di multa ciascuno.
«L’utilizzo della mascherina insieme al distanziamento sociale e all’igienizzazione delle mani sono le tre regole fondamentali che da mesi vengono ribadite a tutti - prosegue Gallo - Non si può transigere quando qualcuno manca di rispettare queste tre basilari norme, soprattutto in questo momento in cui la circolazione del virus è ancora piuttosto rilevante».
E sugli assembramenti, soprattutto da parte di compagnie di minorenni, il comando continuerà il monitoraggio: «Oltre ai controlli effettuati ieri in via dei Dall’Oro confermiamo che saranno svolti anche nei prossimi giorni servizi specifici e mirati in quelle zone dove vengono segnalate situazioni di disturbo o di assembramento - chiude il dirigente - Da parte nostra tutte le aree sottoposte a videosorveglianza vengono continuamente monitorate per intervenire con tempestività».