Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Liberata la strada tra le due province

CADUTA MASSI: CHIUSO NELLA NOTTE PASSO SAN BOLDO

Traffico interrotto sulla Provinciale 635 che sale da Cison di Valmarino


TREVISO - A seguito di una segnalazione dei Carabinieri di Cison di Valmarino per caduta di massi sulla Provinciale 635 “del San Boldo” che da Cison sale verso il Passo San Boldo, la Provincia di Treviso ha subito effettuato un sopralluogo in emergenza ieri verso le 20.30 e chiuso il transito del Passo San Boldo per questioni di sicurezza. I tecnici della Provincia hanno lavorato ieri notte per sistemare parte della strada e sono al lavoro da questa mattina per verificare lo stato di sicurezza della carreggiata, dato che il movimento dei massi ancora non si è fermato.
La caduta potrebbe essere stata determinata dalla presenza di neve e ghiaccio o dallo smottamento per passaggio di fauna selvatica. Attualmente, il transito tra le due Province è bloccato. Le squadre della Provincia sono al lavoro per ripristinare quanto più possibile la viabilità istituendo inizialmente un senso unico alternato della circolazione.

AGGIORNAMENTO: Strada Liberata e Percorribile

 

La strada è già stata pulita e messa in sicurezza dalla Provincia ed è completamente fruibile. La Provinciale sarà oggetto di frequenti monitoraggio e sarà anche rinforzata la segnaletica presente.
 

Galleria fotograficaGalleria fotografica