Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Divieto di asporto dalle 18.00?

RISTORATORI IN PROTESTA, FLASH MOB A TREVISO

#Io apro, l'apertura dei locali in tutto il Paese


TREVISO - Proteste dei ristoratori in tutta Italia che oggi alzano le loro serrande uniti dall’hashtag #ioapro. Una presa di posizione di una categoria che ha sofferto abbastanza questa crisi e le chiusure imposte dai Dpcm. E alle quali ora si vuole togliere anche la possibilità di vendita take away dalle 18.
Si tratta di attività che soffrono da mesi, alcune sono già statecostrette a chiudere, e intanto i ristori non arrivano. A Treviso nella giornata di oggi la protesta contro la chiusura dell’asporto dalle 18, e contro queste misure che uccidono le loro attività.
In città sono sono previsti flash mob promossi dall'associazione "Veneto imprese unite", presieduta da Andrea Penzo Aiello, che si concluderà con l'apertura simulata dei locali: ai tavoli non siederanno però i clienti, ma solo i titolari e i dipendenti degli esercizi, rispettando le norme di protezione dal virus.