Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Comune e Pro Loco organizzano due incontri per gli studenti e uno aperto a tutti

GLI ADOLESCENTI NELLA SHOAH PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA

A San Biagio protagonista lo scrittore Matteo Corradini


SAN BIAGIO DI CALLALTA - Il Comune e la Pro Loco di San Biagio di Callalta hanno organizzato alcune iniziative in occasione della Giornata della memoria. Due saranno gli incontri in streaming riservati alle scuole e organizzati in collaborazione con l’Istituto comprensivo di San Biagio di Callalta per riflettere con loro sull’importanza di essere testimoni della memoria collettiva. Un incontro, invece, sarà rivolto alla cittadinanza.
A condurre questo dialogo è stato invitato lo scrittore ed ebraista Matteo Corradini che con il suo ultimo libro, “Luci nella Shoah. Le cose che mi hanno tenuto in vita nel buio.”, (un testo per tutte le età) racconterà la forza e il coraggio degli adolescenti che hanno vissuto la Shoah, a partire dagli oggetti e dai ricordi che li hanno tenuti attaccati alla vita.
“Seppur a distanza - spiegano i curatori del progetto, i consiglieri comunali Marta Sartorato e Giacomo Pasqualato - siamo contenti di ospitare anche quest’anno l’autore Matteo Corradini perché ogni sua performance, tra giochi di parole e immagini reali, è caratterizzata da una profonda conoscenza e sensibilità e dalla sua continua ricerca sul tema della Shoah. In ogni suo progetto Corradini ci dà spunti sempre nuovi e differenti da cui partire, elementi del passato (oggetti, foto, ricordi, suoni) da osservare e ascoltare, sguardi nuovi su cui riflettere e da afferrare per una didattica della memoria che sia consapevolezza collettiva e condivisa ed essenza e patrimonio culturale”. L’incontro aperto alla cittadinanza si terrà giovedì 28 gennaio, con inizio alle ore 21, in diretta sul canale YouTube e la pagina Facebook del Comune di San Biagio di Callalta.