Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In attesa di Trent Lockett la De' Longhi cerca di tornare a vincere

TVB A BRESCIA PER UN RUGGITO CONTRO LA LEONESSA

Vildera:"Siamo consapevoli di poter fare la nostra gara"


TREVISO - Per la 18esima giornata di campionato, la De’ Longhi Treviso Basket scende in campo al Palaleonessa di Brescia contro la Germani,domenica 31 gennaio alle ore 18.00. La formazione di casa arriva da un’ottima vittoria fuori casa sulla Virtus Bologna (89-90, con una prestazione da protagonista del giovane Giordano Bortolani), ma è nel pieno di una “rivoluzione”. In seguito alle partenze di T.J. Cline (in direzione Maccabi Tel Aviv) e Dusan Ristic, la formazione di coach Maurizio Buscaglia ha aggiunto al proprio roster il lungo Darral Willis dalla squadra del Principato di Monaco e l’ala Jeremiah Wilson, che giocava in Arabia Saudita. TVB, invece, arriva dalla sfida combattuta, ma persa con onore (77-82), in casa contro l’Olimpia Milano, un match che ha dimostrato comunque i grandi progressi del team di coach Menetti, che avrà la squadra al completo per il match di Brescia. Con 6 vittorie, 9 sconfitte e la partita contro Varese da recuperare, la Germani si trova al momento a quota 12 punti, decima in classifica. La posizione superiore è occupata proprio da Treviso Basket, che con 7 vinte e 9 perse ha 14 punti – al pari di Reggio Emilia. La gara di andata al Palaverde si era chiusa con una vittoria (87-94) in favore della formazione lombarda, ma i due roster sono stati “rimodellati” nel corso della stagione e, per quanto riguarda Brescia, c’è stato anche un cambio di allenatore (da coach Esposito a coach Buscaglia a partire da dicembre).EX: Andrea Ancellotti, lungo della Leonessa Brescia, ha vestito la maglia di Treviso Basket in A2 dal 2015 al 217.
ARBITRI: Martolini, Borgo, Valzani.
DICHIARAZIONI Le parole di Giovanni Vildera, centro di TVB, in vista della gara di domenica: “Veniamo da una sconfitta con onore contro Milano. Consapevoli di aver fatto davvero una bella partita contro una squadra super, è stato un peccato non essere riusciti a “rubare” quei 2 punti. Brescia, invece, è una squadra che sta vivendo una stagione un po’ travagliata, tra infortuni e cambiamenti di giocatori – ha appena cambiato 2 giocatori del quintetto base e aggiunto nuovi americani. Dovremo stare, quindi, altrettanto concentrati e pronti. Quando ci sono dei cambiamenti, ovviamente tutti cercano di dare qualcosa in più. Rispetto all’andata speriamo sia una partita diversa, a partire dal risultato. Sappiamo che sono una squadra costruita per fare le coppe europee, con un roster di livello e giocatori di esperienza, come Vitali e Moss. Vediamo di dare tutto come abbiamo fatto con Milano, limando qualche errore, ma consapevoli che possiamo fare la nostra partita e dire la nostra. Stiamo lavorando molto bene per preparare la partita in settimana, quindi siamo pronti e sicuri che sarà una bella battaglia.”