Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/348: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO ALL'AMERICAN EXPRESS

L'azzurro chiude 8° nel torneo vinto dal coreano Si Woo Kim


LA QUINTA (USA) - Dopo due mesi di stop, finalmente si è sciolta l’incognita sul ritorno al gioco di Francesco Molinari. È passato un po’ dal Master Tournament, l’azzurro è ora tra i protagonisti a La Quinta, in California, nel torneo American Express del PGA...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nessuna irregolarità, individuata una persona con un ordine di rintraccio

POLIZIA LOCALE IN AZIONE A TREVISO CON IL CANE ANTIDROGA LUKE

Controllati bar e negozi in zona stadio e a S. Liberale


TREVISO - La Polizia Locale di Treviso. ieri, ha effettuato due controlli distinti – in via Zenson e a San Liberale - per la sicurezza urbana e contro lo spaccio di sostanze stupefacenti.
Il reparto di Pronto Intervento, con l’ausilio del cane antidroga, ha eseguito delle verifiche, dopo alcune segnalazioni, ricevute da residenti della zona, su assembramenti, bivacchi e possibile attività di spaccio.
"Al termine delle due operazioni è stata identificata una decina di persone - spiega il comandante della Polizia Locale, Andrea Gallo - I controlli sono scattati verso le 17 con tre pattuglie impegnate e l’unità cinofila antidroga Luke con il suo conduttore. In via Zenson, nelle attività controllate, non sono state riscontrate irregolarità".
A San Liberale è stato ispezionato un bar, nel passato al centro di episodi di assembramento, e uno dei presenti è stato fermato perché interessato da un rintraccio per motivi di polizia amministrativa. "Questi servizi preventivi finalizzati ad incrementare gli standard di sicurezza urbana sono una efficace risposta alle richieste dei cittadini che segnalano situazioni irregolari o di spaccio di stupefacenti -  prosegue Gallo - La presenza del cane antidroga nei servizi quotidiani è un forte deterrente per allontanare spacciatori e reprimere traffici illeciti".
I residenti di San Liberale hanno commentato positivamente l’arrivo del cane antidroga, ringraziando la Polizia Locale per l’azione a tutela della sicurezza.

Galleria fotograficaGalleria fotografica