Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'industriale avrebbe rivelato informazioni sensibili alla sorella

CHIESTI UN ANNO E 8 MESI PER BEPI DE' LONGHI PER INSIDER TRADING

La richiesta del pm di Milano, per la difesa va assolto


TREVISO - La Procura di Milano ha chiesto una condanna ad un anno e 8 mesi per Giuseppe dè Longhi, patron  dell'omonimo gruppo industriale trevigiano. L'81enne imprenditore è imputato per insider trading in relazione alla cessione del 74,97% di DeLclima, società controllata dallo stesso colosso dell'elettrodomestico, a Mitsubishi Electric Corporation, avvenuta nell'agosto del 2015. All'epoca, la realtà specializzata in impianti di climatizzazione era quotata alla Borsa di Milano.
La richiesta del pm Stefano Civardi, titolare delle indagini condotte dal Nucleo speciale di polizia valutaria della Gdf, è arrivata nel processo con rito abbreviato davanti al gup
Carlo Ottone De Marchi, mentre la difesa, rappresentata dall'avvocato e professore Francesco Mucciarelli, ha chiesto l'assoluzione. La sentenza è prevista per il prossimo 18
febbraio.
Al presidente Giuseppe dè Longhi, come era emerso nel marzo 2019 con la chiusura delle indagini, è stato contestato di aver fornito informazioni 'price sensitivè nell''imminenza della vendita di DeLclima a vantaggio della sorella Alberta dè Longhi. Nell'inchiesta era indagata anche la segretaria personale del patron del gruppo, poi deceduta.