Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/348: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO ALL'AMERICAN EXPRESS

L'azzurro chiude 8° nel torneo vinto dal coreano Si Woo Kim


LA QUINTA (USA) - Dopo due mesi di stop, finalmente si è sciolta l’incognita sul ritorno al gioco di Francesco Molinari. È passato un po’ dal Master Tournament, l’azzurro è ora tra i protagonisti a La Quinta, in California, nel torneo American Express del PGA...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

All'origine una lite familiare, il feritore è in fuga

SPARATORIA A TREVISO, 53ENNE IN FIN DI VITA

Centrato alla testa con colpo di pistola


TREVISO - Sparatoria questo pomeriggio, intorno alle 15, a Borgo Capriolo, nel quartiere di Santa Bona, periferia di Treviso. Un 53enne è rimasto gravemente ferito: mentre si trovava nel giardino di casa è stato centrato alla testa da un colpo di arma da fuoco. Ricoverato all'ospedale Ca' Foncello, è in condizioni critiche e in prognosi riservata.
A sparare, secondo le prime ricostruzioni operate dalle forse dell'ordine, sarebbe stato un 37enne, con precedenti penali (sarebbe da poco uscito di prigione), peraltro legato da parentela al ferito. I due, infatti, appartengono alla stessa, ampia famiglia di origine rom. Il più giovane avrebbe  esploso i colpi dal terrazzo della sua abitazione, per poi darsi alla fuga facendo perdere le proprie tracce: è attualmente ricercato. L'episodio sarebbe avvenuto al termine di un'accesa discussione tra i due:  a provocare il diverbio, la questione di chi debba occuparsi dei bambini avuti dal 37enne con una donna, ora legata sentimentalmente con il figlio del  50enne.