Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A seguito di malattia, è venuto a mancare a 69 anni

È MORTO IL DOTTOR ANTONIO OLMEDA

Ex direttore dell'Ortopedia dell'azienda ospedaliera di Padova


PADOVA - E’ venuto a mancare il dottor Antonio Olmeda, noto Ortopedico 69enne che per molti anni ha operato presso l’Azienda Ospedale Università di Padova con complessi interventi di grossa traumatologia e chirurgia Oncologica anche su gravi politraumatizzati.
Formatosi tra Vienna, Parigi e Bologna, Olmeda era uno dei volti e dei nomi più noti del panorama sanitario patavino, con all'attivo circa 6.000 interventi chirurgici maggiori eseguiti in prima persona, oltre ad aver valutato collegialmente, assieme ai collaboratori, un numero medio di 1.500 pazienti all’anno.
Per quindici anni è stato professore a contratto di Tecnica operatoria presso la Scuola di Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia dell'Università di Padova. Molto apprezzato per il suo rigore morale e per il senso di orgogliosa appartenenza al servizio pubblico, Antonio Olmeda lascia un grande vuoto. «Uomo buono, mite, umile e soprattutto attento alle esigenze dell'altro, era una persona eccezionale, un clinico di enorme statura professionale, è stato un lavoratore infaticabile», così lo ricordano i colleghi e il Direttore generale Daniele Donato. Olmeda era malato da tempo, avrebbe compiuto 70 anni a giugno.