Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tragedia a Vidor: madre muore col figlio in braccio

FUORI PERICOLO BIMBO CADUTO GIÙ DAL PONTE CON LA MADRE

Migliorano le condizioni del piccolo, ancora ricoverato al Ca' Foncello


TREVISO - Stanno migliorando le condizioni del bambino di un anno e mezzo ricoverato a Treviso dopo essere caduto sul greto del fiume Piave assieme alla madre, gettatasi dal ponte di Vidor. Il piccolo, ricoverato all'Ospedale Ca' Foncello di Treviso, non sarebbe in pericolo di vita, tanto che dalla Terapia intensiva è stato trasferito in Pediatria.
La donna, con in braccio il bambino, si è lanciata dal ponte di Vidor, alto una quindicina di metri, cadendo sui sassi del greto e morendo all'istante.
Il piccolo è stato recuperato ancora in vita dai Vigili del fuoco.
La donna era uscita di casa verso le 20 di sabato sera, facendo perdere le sue tracce. Scattato l'allarme, i carabinieri hanno trovato la sua auto, vuota, nei pressi del ponte. Calandosi sul greto, i pompieri hanno trovato il corpo della donna, e il bimbo, sopravvissuto.
La giovane donna, residente a Vedelago, soffriva di una forma depressiva, e per questo era in cura presso un centro specializzato. Era uscita di casa per recarsi in visita ai genitori, a Caerano San Marco.
Non vedendola arrivare, i familiari hanno prima chiamato il marito della figlia, per sapere se aveva sue notizie, e poi hanno allertato i carabinieri. E' iniziata così una ricerca sul territorio, che si è conclusa quando è stata trovata l'auto della 31enne, una Lancia Y, ferma nei pressi del ponte, e poi il suo corpo senza vita sulla riva del fiume Piave. Fortunatamente il piccolo si è salvato e ora sta bene.