Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Pensieri contagiosi": l'appuntamento di sabato 27 febbraio

TREVISO, ONLINE GLI INCONTRI CULTURALI DI ADVAR

Evento musicale sulle note di Bach e Piazzolla


TREVISO - A fianco dell’Assistenza - domicilio e Hospice “Casa dei Gelsi”- e del progetto Rimanere Insieme, per l’ADVAR gli INCONTRI CULTURALI rappresentano un immancabile obiettivo statutario.
Fin dalle sue origini infatti, l’Associazione ne organizza un ciclo annuale per i cittadini del territorio di Treviso, in cui relatori di elevata caratura coinvolgono il pubblico in riflessioni su argomentazioni di particolare interesse.
In questo periodo reso così complesso dalla pandemia, l’ADVAR è sempre attiva, anche con gli appuntamenti dedicati alla cultura. Per l’edizione 2021 i partecipanti si incontreranno on line, non potendo prendere posto, come da tradizione, tra gli affreschi e le pitture di S. Croce nel Quartiere latino, o del Museo Santa Caterina.
Ma se da un lato i collegamenti via computer fanno percepire la mancanza del contatto personale, dall’altro agevolano la partecipazione anche di persone lontane. Prevedendo una cospicua affluenza, infatti, gli incontri avverranno tramite piattaforma zoom, con un’ampia ricettività. Per partecipare gratuitamente, ci si può registrare sul sito www.advar.it, da cui giungerà direttamente il link.
“Anche in questo periodo, come per l’assistenza, teniamo molto nel continuare ad offrire ai cittadini le attività alle quali da sempre ci dedichiamo. Ritengo che in un momento di difficoltà sia ancora più importante incontrare la Comunità. E gli appuntamenti culturali ne sono un’esemplare occasione”- così ci spiega con convinzione la Presidente, la Prof.ssa Anna Mancini Rizzotti.
 
Si comincia sabato 27 febbraio.
Come da tradizione, il pomeriggio avrà inizio alle 16.00. con un saluto musicale dall’Hospice “Casa dei Gelsi” delle affermate musiciste Raffaella Chiarini e Anna Campagnaro del Quartetto “Rosa Thea”. Flauto e violoncello si esibiranno nel Preludio di Johann Sebastian Bach ed in Libertango di Astor Piazzolla.
L’ADVAR è grata alle due artiste ed al Prof. Maurizio Zenga, i quali hanno messo gratuitamente a disposizione le proprie professionalità, rendendo possibile il saluto musicale muldimediale.
 
L’ADVAR è altrettanto grata ai relatori d’eccezione, Amici da tempo: il Prof. Sandro Spinsanti, esperto in bioetica, fondatore e direttore dell’Istituto Giano in Roma ed il Prof. Salvatore Capodieci, psichiatra e psicoterapeuta, professore di psicopatologia allo IUSVE.
Coordinati dal moderatore di sempre da Luciano Franchin, professore di filosofia, nonché membro del comitato scientifico dell’ADVAR.
E’ proprio il Comitato Scientifico, come sempre, che ha identificato la tematica di questa edizione, che non poteva essere più attuale ed universale: PENSIERI CONTAGIOSI.