Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Operazione della Guardia di Finanza di Venezia

TRAFFICO INTERNAZIONALE DI CANI MALTESE: SEQUESTRATI 13 CUCCIOLI

I cani provenivano dalla Romania ed erano privi di chip e documentazione


VENEZIA - Tredici cuccioli di maltese, di cui alcuni ancora non svezzati, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Venezia nell’ambito di un servizio di controllo economico del territorio.
I militari della Compagnia di Portogruaro hanno sottoposto ad ispezione un’auto con targa italiana ed un furgone con targa estera provenienti entrambi dalla Romania ed in sosta a una stazione di servizio della zona del di Portogruaro.
Nel bagagliaio della vettura sono state rinvenute 2 piccole scatole di cartone all’interno delle quali vi erano 13 cuccioli di maltese, trasportati in condizioni non idonee ad assicurarne lo spazio vitale, l’areazione e la pulizia.
Interpellati sul carico, i 2 conducenti non sono stati in grado di fornire giustificazioni, esibendo passaporti canini completamente in bianco.
E’ stato allertato, pertanto, un veterinario del servizio sanitario pubblico che, a seguito di scansione, non ha rilevato alcun chip identificativo sui cuccioli.
Sulla scorta delle direttive impartite dalla Procura della Repubblica di Pordenone, i militari hanno proceduto al sequestro dei cani, che sono stati affidati al canile Sanitario Villa Electra di San Donà di Piave per le opportune cure veterinarie.
I 2 soggetti responsabili sono stati denunciati dall’Autorità Giudiziaria di Pordenone per traffico internazionale di animali e maltrattamenti.