Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Chiamati assistenti sociali, Polizia locale e giornalisti

IN MILLE RIUNUCIANO ALL'ULTIMO AL VACCINO ASTRAZENECA

L'Ulss costretta a convocazioni d'urgenza


TREVISO - Nell’ambito della campagna vaccinale contro il Covid-19, l’Ulss 2 sabato ha registrato la defezione di circa mille persone rispetto alle circa 3.600 prenotate. Le defezioni improvvisamente registrate tra il personale scolastico e le forze dell’ordine sono state la conseguenza delle notizie relative a presunti eventi avversi legati all’utilizzo di AstraZeneca.
A seguito delle improvvise defezioni l’Ulss 2 ha immediatamente attivato, stamani, le convocazioni suppletive previste, rivolte ad alcune coorti di anziani dai quali, stante anche l’assenza di preavviso rispetto alla convocazione, ha ottenuto un numero limitato di adesioni, relative alla giornata di domenica. A quel punto, data la necessità di reperire in brevissimo tempo un migliaio di persone da vaccinare nella giornata odierna per non correre il rischio di sprecare vaccini, è stato deciso di estendere l’offerta vaccinale “in emergenza” alle assistenti sociali, alla polizia locale e alle assistenti domiciliari dei Comuni, tramite i Sindaci, e ai giornalisti.
In un breve arco di tempo tutte le disponibilità di slot vaccinali rimasti vacanti a seguito delle defezioni sono state occupate con i lavoratori dei Comuni e, di conseguenza, sono state sospese le convocazioni urgenti suppletive dei giornalisti.