Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Molti i fedeli partecipanti all'iniziativa nello scorso weekend

A FARRA DI SOLIGO 24 ORE DI PREGHIERA PER LA FINE DELLA PANDEMIA

Via Crucis itinerante con la reliquia della Santa Croce


FARRA DI SOLIGO - Le comunità parrochiali solighesi si mobilitano per invocare la fine della pandemia, con una vera e propria "24 Ore per  il Signore". L'iniziativa è cominciata con la Santa Messa delle 8, venerdì 12 e l’Adorazione Eucaristica fino alle ore 10 con la possibilità delle confessioni, in chiesa a Farra. Alle 10.15 è stata poi guidata dal parroco don Brunone, su suggerimento di alcuni collaboratori delle parrocchie di Farra e di Soligo, una Via Crucis itinerante con la benedizione della reliquia della Santa Croce sul popolo, sugli ammalati, gli operatori sanitari e le forze dell’ordine impegnate a vincere il virus. Ad ogni stazione della Via Crucis, ogni 15 minuti, si è pregato nella mattinata, partendo dalla piazza di Farra, dove era presente anche il sindaco Mattia Perencin, con le tappe successive a san Lorenzo, al Morer delle Anime, a Borgo Grotta, a san Tiziano, alla Madonna dei Broi e a Monchera.
Si è proseguito poi al pomeriggio dalle 15 in poi al capitello di san Michele, alla Chiesa dei santi Vittore e Corona, alla Madonna delle Grazie del centro parrocchiale, a san Gallo, alla Chiesiola, al capitello di sant’Antonio e al Tempietto di Soligo. Nessun assembramento, solo qualche fedele distanziato, ma molti altri hanno seguito da casa, questo appuntamento di devozione e preghiera, per chiedere la fine della pandemia. Alle 16 del sabato è ripresa l’Adorazione con le confessioni nella chiesa di Soligo fino alle 18.15, la benedizione col Santissimo Sacramento e la messa di orario vigiliare festivo: un’esperienza di preghiera da ripetere.
Diego Berti