Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Pillole di Golf: la nostra rubrica sul mondo golfistico a cura di Paolo Pilla

SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.Francesco molinari

A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi gli azzurri che al Renaissance Club, si contenderanno un montepremi complessivo di 8.000.000 di dollari. 

All’evento, che precede la 149esima edizione dell’Open Championship in Inghilterra, quarto e ultimo Major maschile del 2021. I campioni sono tanti, a partire da Jon Rahm, numero 1 mondiale. Nel 2012, in questa competizione Francesco Molinari è risultato secondo.

C’è attesa per Migliozzi, che dopo la parentesi negli Stati Uniti con il debutto da sogno allo US Open e il 13° posto al Travelers Championship del PGA Tour, anela al primo successo stagionale. Per tre volte “runner up” (secondo) quest’anno sull’Eurotour nel Qatar Masters, British Masters e Made in Himmerland, il vicentino, che insieme a Chicco Molinari rappresenterà l’Italia ai Giochi di Tokyo nella gara individuale maschile, punta l’impresa in Scozia. 

Giocherà i primi due round della competizione a fianco di Richard Bland (l'inglese che lo ha superato al play-off nel British Masters) e dell'irlandese Padraig Harrington, capitano del Team Europe alla Ryder Cup del Wisconsin (Usa). Al 24enne veneto, attualmente al 7/o posto della lista europea, si presenta una vera occasione per mettersi in risalto.

In Scozia i tre migliori classificati conquisteranno anche gli ultimi posti utili per giocare il “The Open”, a Sandwich nel Kent. 

Ma questa settimana saranno tanti i protagonisti del golf italiano a essere impegnati tra l’Europa e l’America. Questi i principali tornei:

Negli stessi giorni dello Scottish Open, ci sarà Giulia Molinaro nell’Ohio, al rientro dal KPMG Women’s PGA Championship, a disputare il Marathon LPGA Classic.

E sempre nello stesso periodo, il Challenge Tour che dalla Repubblica Ceca si sposta in Francia, per il “Vaudreuil Golf Challenge” dove saranno 7 gli italiani in gara. Tra loro Lorenzo Scalise, reduce dal secondo posto nel Kaskada Golf Challenge. Roberta Liti

E ancora il Symetra Tour, con Roberta Liti che andrà alla ricerca di un risultato di prestigio al Donald Ross Classic, a French Lick , nello Stato dell’Indiana (S.U.).

In questa 36esima edizione del Marathon LPGA Classic, Giulia Molinaro, ambisce a confermarsi su alti livelli. Per la seconda volta in carriera si appresta a partecipare alle Olimpiadi (ha già disputato quelle di Rio de Janeiro 2016).

A Tokyo, insieme a Lucrezia Colombotto Rosso, affronterà le regine del green. Ma intanto la 30enne di Camposampiero (Padova), ha voglia di continuare sul percorso positivo che l’ha vista sempre superare il taglio nelle ultime 8 apparizioni. 

All’Highland Meadows Golf Club si troverà di fronte la campionessa in carica Danielle Kang, e altre vincitrici delle passate edizioni.

Sul Challenge Tour, in Francia, troviamo un Settebello azzurro: Matteo Manassero, Lorenzo Scalise, Enrico Di Nitto, Filippo Bergamaschi, Federico Maccario, Aron Zemmer e Philip Geerts. Scalise è chiamato a confermare la grande prova offerta in Repubblica Ceca nel Kaskada Golf Challenge, chiusa al secondo posto in 61 (-10), frutto di 10 birdie, il suo miglior giro da

professionista.

Matteo ManasseMatteo Manasseroro, 17° all’Open de Bretagne, torna a giocare sul secondo circuito europeo maschile, dopo un turno di riposo. Per l’evento in palio 210.000 euro di montepremi, e il vincitore potrà giocare l’Open Championship.

Due parole sul Symetra Tour: uscita al taglio al Volunteers of America Classic (LPGA Tour) dopo un primo giro da protagonista, Roberta Liti torna a giocare sul Symetra Tour, il secondo circuito americano femminile. La 26enne di Colle di Val d’Elsa (Siena) è tra le 144 concorrenti che si contendono il titolo nella quarta edizione del Donald Ross Classic, con un montepremi complessivo di 250.000 dollari, di cui 37.500 andranno alla vincitrice. La toscana se la vedrà con proette di livello come la cinese Ruixin Liu, la tedesca Sophie Hausmann, e le spagnole Fatima Fernandez Cano e Marta Sanz Barrio. rg

Il percorso dello Scotish Open