Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

VOLONTARIATO ON AIR
IRIS -Insieme per l'Alzheimer

TREVISO - Una nuova rubrica all’interno Buongiorno Veneto Uno alle 10 di ogni giovedì. Parte “Volontariato On Air”, spazio di approfondimento per conoscere le realtà associative che operano nel sociale, una finestra sul mondo del volontariato trevigiano in collaborazione con il CSV, il Centro Servizi al volontariato.
Nella prima puntata protagonista l’Associazione Iris Insieme per l’Alzheimer che opera da 9 anni a Castelfranco Veneto.
Ospiti negli studi di Radio Veneto Uno la presidente Marisella Michielin, la volontaria Maria Barausse e la dott.sa Elena Bonato psicologa, che hanno descritto le principali attività dell’associazione Iris.
Partendo dal Centro di Sollievo, una struttura che accoglie circa 30 persone dementi o affette da malattia di Alzheimer in un luogo sicuro, si passa alle attività per il sostegno alle famiglie, con lo sportello Informativo e di Ascolto e il gruppo di Auto Mutuo Aiuto in cui i familiari possono condividere le loro esperienze e sostenersi reciprocamente, ma non solo. L’associazione riesce a garantire anche un vero e proprio servizio a domicilio.