Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

PILLOLE DI TRASPARENZA
Boschi non curati: dissesto idrogeolico e perdita di lavoro

TREVISO - L'alluvione di Firenze, la frana in Cadore: sono solo i più recenti episodi che confermano lo stato di dissesto idrogeologico in cui versa da tempo l'Italia. Il tema è al centro di questa puntata di Pillole di trasparenza, con ospite negli studi di Radio Veneto Uno il senatore del Movimento 5 Stelle, Gianni Girotto. Nonostante gli ingentissimi stanziamenti promessi dal governo (2 miliardi di euro) solo il 4% degli interventi pianificati sono stati portati a compimento. All'origine di smottamenti ed inondazioni sempre più frequenti e diffusi, oltre ai cambiamenti climatici, stanno la cementificazione selvaggia del territorio e la mancanza di serie politiche agroforestali. Sebbene un terzo della superficie del nostro paese sia coperta da foreste, in Italia si utilizza solo il 20% dell'accrescimento annuale dei boschi, a fronte di uno sfruttamento medio pari al 60% nel resto d'Europa. Un doppio danno, perchè una gestione corretta e sostenibile potrebbe anche creare preziose opportunità di lavoro.