Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/256: FRANCESCO MOLINARI CAMPIONE ALL'ARNOLD PALMER

Fantastico ultimo giro e vittoria del torinese


ORLANDO (FLORIDA) - Torna in campo Francesco Molinari. Lo fa ancora una volta nel leggendario sito di “Arnold Palmer Invitational”. Il torneo (7-10 marzo), dedicato al grande campione americano scomparso nel 2016, si gioca al Bay Hill Club & Lodge (par 72), di Orlando in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/255: FRANCESCO SECCO APRE LA STAGIONE A "I SALICI"

Il club pių vicino alla cittā di Treviso prosegue il rinnovamento


TREVISO - Golf Club “I Salici”, un bel giardino dove giocare a Golf. Per me una montagna di ricordi.Non sono del tutto compiuti gli impegnativi lavori al Golf Club “I Salici”, opere intese a rendere il club più importante nel complesso della Ghirada, la cittadella...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/254: IN MESSICO IL RIENTRO IN CAMPO DI FRANCESCO MOLINARI

Il torinese chiude 17° nel torneo vinto da Dustin Johnson


CITTA' DEL MESSICO - Il campionato mondiale messicano segna il rientro in campo di Francesco Molinari, nella prima delle contese stagionali del World Golf Championship. Il torneo si disputa al Club de Golf Chapultepec di Città del Messico, con un montepremi di 10.250.000 dollari....continua

GARAGE MUSIC
Hate Boss Live a Garage Music

Quattro pezzi acustici per la band "alternative dance"

Questa settimana, ospiti negli studi live di Garage Music, gli Hate Boss. Il quartetto di Treviso (Mattia Tomasi, voce e basso, Simone Zaccaron, chitarra, Alessandro Tomasi, elettronica - oggi cembalo, Emanuele Lombardini, percussioni), hanno raccontato ai nostri microfoni origine e storia del loro progetto musicale che unisce rock a elettronica, anticipando anche l'evoluzione della ricerca sonora del prossimo e imminente album, di cui ci fanno ascoltare in anteprima (e in acustico) il brano Whale.

Nati da una fusione tra dj set ed rock band, con il tempo e l'esperienza gli Hate Boss hanno saputo fondere i gusti e le capacità di ogni singolo componente, smussandoli a favore di un genere che amano definire "Alternative Dance".

Tra una domanda e l'altra, la band ci ha regalato una esclusiva performance acustica: lasciati a casa effetti e synth, e con strumenti acustici ridotti all'osso, il sound risulta ovviamente minimal ma la verve rimane inalterata in tutti i pezzi eseguiti dal vivo!

 

1. Whale

2. Days of the Unicorn

3. Palm Beach

4. Brighter

 

Seguici su 

fb www.facebook.com/garagemusic.venetouno

tw garagemusicrv1





GalleryGallery