Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

GARAGE MUSIC
Gli In My June Live a Garage Music

Dal violoncello al synth, l'evoluzione del secondo album

A pochi giorni dall'uscita del loro secondo album, Leaves don't fall by chance, sono passati a Garage Music gli In My June. Il gruppo nasce alla fine del 2010 da un'idea di Paolo e Ricky, già membri della band noise-hardcore Anarcotici. Entrambi con nel cassetto pezzi acustici, intimi e graffianti, hanno deciso di dar vita a questo progetto, inizialmente con la collaborazione di Laura al violoncello, con la quale è uscito il primo lavoro, Blind Alley, registrato su bobina in presa diretta. Allontanatasi per impegni lavorativi, il gruppo ha svoltato alla ricerca di sonorità più elettroniche culminando con l'uscita del secondo album, in formato anche vinile. Ora gli In my June continuano a sperimentare e a evolversi, grazie anche alla presenza di Antonio ai synth che ha raggiunto il gruppo subito dopo l'uscita del disco, curando e riarrangiando le parti elettroniche composte dal duo Paolo e Ricky.

Cinque i pezzi eseguiti dal vivo nel garage di Radio Veneto Uno:

Mouse In The Snow

Beried With The Leaves

Silly Night

Rain That Never Ends

Washing Machine

 

Buon ascolto e buona visione!

 

Garage Music è su

FB: facebook.com/garagemusic.venetouno

TW: garagemusicrv1

GalleryGallery