Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/338: ALL'ASOLO GOLF IL TROFEO CA' DEL POGGIO

Evento tra sport, musica e convilità, con star Mal dei Primitives


SAN PIETRO DI FELETTO - Una partita di Golf coronata da una gustosissima serata. Centoquattro hanno partecipato alla gara: musicisti, cantanti o semplicemente amanti della musica, al seguito di Paul Bradley Couling, in arte Mal dei Primitives. Era la tappa finale del Challenge AICMG,...continua

GARAGE MUSIC
Beyza and a man with his broken piano Live a Garage Music

Il progetto del duo nato a distanza, tra Italia e Turchia

Per Beyza Yazgan e Mauro Da Re questa partecipazione a Garage Music rappresenta solo la seconda volta in cui, fisicamente, suonano assieme. Ma il progetto di “Beyza and a man with his broken piano” era già iniziato: nato e sviluppato a distanza, tra Istanbul e Treviso, dopo appena quattro mesi suggellato con il primo album “Yellow”.

 

L'incontro tra la pianista e compositrice turca, di formazione classica, e il chitarrista trevigiano, fondatore dell'Homerecording Generation, avviene in occasione della loro partecipazione alla compilation dell'illustratore francese Pierre Chandeze. La reciproca stima porta a vari scambi di mail e file audio. Le tracce, mixate e editate da Mauro, arrivano all'amico musicista Emanuele Lombardini, il quale ne rimane affascinato e propone di creare un supporto fisico per questo progetto. Con la nascente etichetta “Xnot you Xme” dà quindi vita a copie uniche e limitate dell'album Yellow.

A Garage Music sono sette i pezzi eseguiti dal vivo da Beyza Yazgan, al pianoforte e voce, Mauro Da Re, chitarra e voce, ed Emanuele Lombardini alla batteria.

In studio con noi anche Nicoletta Aveni, che ringraziamo per la traduzione. 

 

Naito

Space Rocket

Uzun Lafin Kisasi

Uzaycy

Day

Yellow Haze of the Sun

Wonderland

 

Garage Music è su: 

FB: facebook.com/garagemusic.venetouno

TW: garagemusicrv1











GalleryGallery