Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/265: KOEPKA FA SUO IL SECONDO MAJOR DI STAGIONE

Disputato per la prima volta a maggio, il Championship regala spettacolo


FARMINGDALE (USA) - Il secondo major, il Championship, giunto alla 101ª edizione, ha luogo per la prima volta a Farmingdale, nel Long Island, stato di New York, sul difficile percorso del Bethpage Black Course (par 70), che sarà sede della Ryder Cup 2024. È la prima volta che si...continua

GARAGE MUSIC
Marco Iacampo Live a Garage Music

Nostro ospite il cantautore folk del "Veneto Contemporaneo"

"Ah, chi mai mi ascolterà? (...)”

Con questa domanda, che è universale ma interroga soprattutto la sfera dell'arte e la nostra epoca, inizia il brano Mondonuovo e lo stesso album “Valetudo” del cantautore veneziano Marco Iacampo. Una frase puntuale, che incuriosisce e suggerirà nel corso dell'intervista, diversi spunti di riflessione.

Già leader degli Elle negli anni '90, Marco Iacampo dal 2002 al 2006 inizia il percorso solista col progetto, in inglese, Goodmorning boy. Dopo un periodo di pausa torna a scrivere, questa volta in italiano, e nel 2010 presenta un album che porta il suo nome. A questo segue, nel 2013, “Valetudo” che rappresenta una fase nuova, di svelamento. Un disco intimo, che colpisce per la profondità dei testi e la semplicità dolce e immediata delle musiche. 

Oltre al passato e presente artistico di Marco Iacampo, abbiamo avuto l'occasione di parlare anche di Veneto Contemporaneo, una manifestazione itinerante ideata da lui e Simone Fogliata, che coinvolge numerosi artisti veneti e che presto arriverà anche nel trevigiano.

E poi, non mancheranno accenni sui progetti artistici futuri. Il tutto naturalmente intervellato da sei splendidi pezzi.

 

Mondonuovo

Non è la california

Amore in ogni dove

Trecento

Un'elica

Amore addormentato

 

Garage Music è su:

FB: facebook.com/garagemusic.venetouno

TW: garagemusicrv1



GalleryGallery