Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

GARAGE MUSIC
Fabio Masutti live a Garage Music

Il ritorno alla musica, dal brano Stereo all'album "Singolare Maschile"

Dopo l'esperienza in diverse band, seguita da una piccola pausa, Fabio Masutti torna a vivere la musica da protagonista, pronto a calcare i palchi con il suo progetto solista. L'album “Singolare Maschile”, freschissimo di stampa, arriva dopo un anno di gestazione. Ma il riavvicinamento alla musica è legato ad un'esperienza che sa di "sfida": sempre un anno fa, Fabio partecipa al concorso Corde Libere, classificandosi al 5° posto con il brano “Stereo”, una canzone intensa e struggente composta su un testo del poeta pievigino Andrea Zanzotto.
Questo il pretesto, ma non si fa attendere la voglia di scrivere e comporre. Ne escono 10 brani di rock italiano, che “pagano l'inevitabile tributo agli anni '90 nostrani” (Afterhours, TARM, Canali, Verena, Bugo...) ma non solo, come rivela il pezzo “Maledetta musica”, il cui testo omaggia molti artisti fondamentali nell'educazione musicale di Fabio.
Se l'album ha una marcata impronta rock, il live viene ammorbidito da una versione acustic-folk. Ad accompagnare Fabio Masutti (voce e basso) sono Davide Albettino (chitarra, ukulele), Giancarlo Guerra (tastiere), Thomas Baggio (batteria), e normalmente (in quest'occasione assente giustificato) Francesco Fontana al violino.
Come sempre a Garage Music, cinque pezzi live e una ricca intervista. 
Buon ascolto e buona visione!

Il giudizio di Dio
Il funerale
Stereo
Hey lombrico
Maledetta musica

Garage Music è su:
FB: facebook.com/garagemusic.venetouno
TW: garagemusicrv1
GalleryGallery