Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/261: IL RITORNO DELLA TIGRE

Tiger Woods trionfa nel Mastersdi Augusta


AUGUSTA - Questo è il primo Major stagionale, il più ambito. Ha luogo nella consueta cornice dell’Augusta National, in Georgia, quel percorso tanto voluto dal mitico campione Bobby Jones. In Campo è presentela crema dei professionisti,i migliori giocatori del mondo, e tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/259: AL VIA LA NUOVA STAGIONE DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Come di consueto l'Aigg apre il campionato 2019 al Marco Simone


ROMA - La primavera era già esplosa, quando siamo andati a Roma per l’avvio del tour dei giornalisti golfisti. Alla prima giornata di tappa, però, abbiamo preso la pioggia. Come di consueto, il primo incontro era al Marco Simone Golf & Country Club, alle porte di Roma, che...continua

GARAGE MUSIC
I Ginah Live a Garage Music

Il trio post-rock strumentale arriva con quattro pezzi del loro primo album

Ci hanno fatto attendere i Ginah, trio post-rock strumentale nato nel 2006 nella pedemontana trevigiana, da un'idea di Ralph Rosolen (tastiere, synth), Dario Lot (batteria) e Roberto Papa (basso e chitarra), a cui recentemente è subentrato Michele Botteon. Dopo nove anni esce il loro primo disco, anche in formato vinile, su cui il gruppo scherza proprio con il titolo “Sorry for the delay”. Gli argomenti di conversazione sono come sempre molti, ma nello specifico con loro abbiamo cercato di indagare un tema, quello del rapporto con la natura e delle dirette o indirette interazioni che si creano con la musica.
Nei nostri studi i Ginah suonano quattro pezzi, i cui titoli rendono il vortice di calma e mistero dei loro paesaggi musicali:
Liquidi Alcolici 
Viaggi Spaziali
Numero 1
Stelle

Buon ascolto e buona visione!

Segui Garage Music su:
Fb: https://www.facebook.com/garagemusic.venetouno
Tw: garagemusicrv1
GalleryGallery