Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/252: ISPS HANDA VIC OPER, IL PRINCIPALE TORNEO D'AUSTRALIA

Lo scozzese Law e la francese Boutier beffano i favoriti di casa


GEELONG (AUSTRALIA) - È questo il principale avvenimento golfistico in Australia, in cui, a partecipare sullo stesso campo, il “13th Beach Golf Club”, sono 156 uomini e altrettante donne, seppure, queste ultime con distanze di poco ridotte. Sono 6.214 metri per i maschi, e 6mila...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/251: LE STELLE DELL'EUROPEAN TOUR PER LA PRIMA VOLTA IN ARABIA

Dopo le polemiche sui diritti umani, Dustin Johnson vince il Saudi International


GEDDA - Una sfida ad altissimo livello, con quattro dei primi cinque giocatori della classifica mondiale: l’inglese Justin Rose, numero uno vincitore la scorsa settimana del Farmers Open, gli statunitensi Brooks Koepka numero due, Dustin Johnson, numero tre, e Bryson DeChambeau numero cinque,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/250: DECHAMBEAU RE DEL DESERT CLASSIC

Matteo Manassero invitato al Saudi International


DUBAI - Compiuto l’Abu Dhabi Championship la scorsa settimana, l’European Tour rimane negli Emirati Arabi Uniti. Si disputa ora il Dubai Desert Classic, sul percorso par settantadue dell’Emirates Golf Club. Alla celebrazione dei trent’anni, partecipano Edoardo Molinari,...continua

GARAGE MUSIC
I Ginah Live a Garage Music

Il trio post-rock strumentale arriva con quattro pezzi del loro primo album

Ci hanno fatto attendere i Ginah, trio post-rock strumentale nato nel 2006 nella pedemontana trevigiana, da un'idea di Ralph Rosolen (tastiere, synth), Dario Lot (batteria) e Roberto Papa (basso e chitarra), a cui recentemente è subentrato Michele Botteon. Dopo nove anni esce il loro primo disco, anche in formato vinile, su cui il gruppo scherza proprio con il titolo “Sorry for the delay”. Gli argomenti di conversazione sono come sempre molti, ma nello specifico con loro abbiamo cercato di indagare un tema, quello del rapporto con la natura e delle dirette o indirette interazioni che si creano con la musica.
Nei nostri studi i Ginah suonano quattro pezzi, i cui titoli rendono il vortice di calma e mistero dei loro paesaggi musicali:
Liquidi Alcolici 
Viaggi Spaziali
Numero 1
Stelle

Buon ascolto e buona visione!

Segui Garage Music su:
Fb: https://www.facebook.com/garagemusic.venetouno
Tw: garagemusicrv1
GalleryGallery