Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/285: JON RAHM PROFETA IN PATRIA

L'iberico trionfa per la seconda volta nell'Open di Spagna


MADRID - L’European Tour arriva in Spagna, fa tappa al Club de Campo di Madrid, dove si disputa il Mutuactivos Open de España, una settimana prima dell’evento italiano. Sette sono gli azzurri in gara, tutti tesi a trovare il ritmo da dimostrarepoi a Roma, per l’Open...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/284: TURKISH AIRLINES CUP, RAFFINATA PROMOZIONE SPORTIVA

La tappa veneta del torneo voluto dalla compagnia aerea


ASOLO -  Una raffinata giornata, questo torneo di Golf amatoriale. È la tappa veneziano del Campionato che Turkish Airlines promuove nei quattro Continenti. È di qualificazione, introduttivo al gran finale che verrà disputato a Belek, in Turchia, dal prossimo sabato 2 alla...continua

GARAGE MUSIC
FRANK MALOSTI & COMPAGNIA AIR FRANK Live + Intervista @ Garage Music - Radio Veneto Uno

Zaino e chitarra in spalla, armonica in tasca e una strada da percorrere. Si descrive così Frank Malosti, ospite a Garage Music con la sua Compagnia Air Frank, formata da Luca “Ciube” Aliberti alla chitarra elettrica, Romolo Del Franco al basso e Luca Carrara alla batteria. E proprio Compagnia Air Frank è anche il nome del suo primo album, di cui ascoltiamo cinque pezzi freak folk suonati dal vivo nei nostri studi.

Il percorso cantautorale di Frank, originario di Monza, inizia nel 2008 e coincide con la perdita di un lavoro fisso. Un momento sicuramente non facile che diventa pretesto per partire, scoprire nuovi luoghi e percorrere una strada, fisica e artistica, che gli permette di incontrare le persone e proporre la sua musica in maniera libera e diretta.

La strada torna nei testi di Frank, come alcuni luoghi a lui cari, i sogni, l'amore. Un complesso di esperienze colorate da vivaci pennellate di folk e tocchi di blues.

Ora Frank ha fatto tappa nel trevigiano. Tutto il resto ce lo raccontano i nostri, nel corso dell'intervista.

Buon ascolto!

 

Anarcosocialista

Eccola

Radiogolden

Cielo Limpido

Non si può

 

Garage Music è su: 

FB: facebook.com/garagemusic.venetouno

TW: garagemusicrv1