Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/265: KOEPKA FA SUO IL SECONDO MAJOR DI STAGIONE

Disputato per la prima volta a maggio, il Championship regala spettacolo


FARMINGDALE (USA) - Il secondo major, il Championship, giunto alla 101ª edizione, ha luogo per la prima volta a Farmingdale, nel Long Island, stato di New York, sul difficile percorso del Bethpage Black Course (par 70), che sarà sede della Ryder Cup 2024. È la prima volta che si...continua

GARAGE MUSIC
Hate Boss Live a Garage Music

Questa settimana, ospiti negli studi live di Garage Music, una band che ha saputo unire in maniera intelligente il rock con l'elettronica.

Loro sono gli Hate Boss, un quartetto di ragazzi di Treviso e ai nostri microfoni ci hanno raccontato come è nato il loro progetto musicale.

Una fusione tra il dj set ed una rock band, che con il tempo e l'esperienza ha saputo fondere i gusti e le capacità di ogni singolo componente e di smussarli a favore di un genere che amano definire "Alternative Dance".

Tra una domanda e l'altra, gli Hate Boss ci hanno però regalato una esclusiva performance acustica, tanto improbabile quanto bella.

La band ha lasciato a casa gli effetti ed i synth, minimizzando il loro sound solo con strumenti acustici ridotti all'osso mantenendo inalterata la loro verve in tutte le quattro canzoni che hanno eseguito dal vivo.
1. Whale

2. Days of the Unicorn

3. Palm Beach

4. Brighter

 

Questo e molto altro all'interno della nuova puntata di Garage Music Live.