Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/265: KOEPKA FA SUO IL SECONDO MAJOR DI STAGIONE

Disputato per la prima volta a maggio, il Championship regala spettacolo


FARMINGDALE (USA) - Il secondo major, il Championship, giunto alla 101ª edizione, ha luogo per la prima volta a Farmingdale, nel Long Island, stato di New York, sul difficile percorso del Bethpage Black Course (par 70), che sarà sede della Ryder Cup 2024. È la prima volta che si...continua

GARAGE MUSIC
GLI IN MY JUNE LIVE A GARAGE MUSIC

A pochi giorni dall'uscita del loro secondo album, Leaves don't fall by chance, sono passati a Garage Music gli In My June. Il gruppo nasce alla fine del 2010 da un'idea di Paolo e Ricky, già membri della band noise-hardcore Anarcotici. Entrambi con nel cassetto pezzi acustici, intimi e graffianti, hanno deciso di dar vita a questo progetto, inizialmente con la collaborazione di Laura al violoncello, con la quale è uscito il primo lavoro, Blind Alley, registrato su bobina in presa diretta. Allontanatasi per impegni lavorativi, il gruppo ha svoltato alla ricerca di sonorità più elettroniche culminando con l'uscita del secondo album, in formato anche vinile. Ora gli In my June continuano a sperimentare e a evolversi, grazie anche alla presenza di Antonio ai synth che ha raggiunto il gruppo subito dopo l'uscita del disco, curando e riarrangiando le parti elettroniche composte dal duo Paolo e Ricky.

Cinque i pezzi eseguiti dal vivo nel garage di Radio Veneto Uno:

Mouse In The Snow

Beried With The Leaves

Silly Night

Rain That Never Ends

Washing Machine

 

Buon ascolto e buona visione!

 

Garage Music è su

FB: facebook.com/garagemusic.venetouno

TW: garagemusicrv1