Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/265: KOEPKA FA SUO IL SECONDO MAJOR DI STAGIONE

Disputato per la prima volta a maggio, il Championship regala spettacolo


FARMINGDALE (USA) - Il secondo major, il Championship, giunto alla 101ª edizione, ha luogo per la prima volta a Farmingdale, nel Long Island, stato di New York, sul difficile percorso del Bethpage Black Course (par 70), che sarà sede della Ryder Cup 2024. È la prima volta che si...continua

GARAGE MUSIC
MR WOB & THE CANES LIVE A GARAGE MUSIC

TREVISO - “Il blues non è un genere che va bene per farsi le ossa, è un genere che va bene per suonare!". Sono diretti Mr Wob & the Canes, una blues band del veneziano composta nel 2012 da un'idea di Andrea Mr Wob Facchin (voce e chitarra), Loris Tagliapietra (contrabbasso e voce) e Giovanni Natoli (rubboard, batteria e voce).

A Garage Music i Mr Wob and the Canes hanno portato il loro Voodoo Blues, una musica ispirata ai ritmi primitivi del blues e alle forme melodiche ed armoniche della musica africana e haitiana.

In appena un anno, il trio conta una cinquantina di concerti nel nord Italia, ed è pronto a sfornare il primo album: “Invitation to the gathering”, titolo che la dice lunga sul loro modo di concepire la musica. Perché se il blues “è un linguaggio universale, nella forma dei Mr Wob aggiunge il concetto del ballo, della festa, del raduno.”

Buon ascolto e buona visione!

 

I feel like I'm dying

New year's blues

Conditions blues

I see her tonight

Spiritual