Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/246: DAL 2019 IN VIGORE LE NUOVE REGOLE DI GIOCO

Le norme ridotte a 24: ecco le principali novità


TREVISO - Erano trentaquattro le Regole del Golf; erano tante, e soprattutto abbastanza complicate da ricordare, per il neofita che le doveva capire, memorizzare, e poi correttamente applicare.Dal 1° gennaio 2019 sarà in uso una versione rivisitata, principalmente finalizzata ad una...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nas di Padova sgominano smercio di sostanze proibite

TRAFFICO DI ANABOLIZZANTI

Indagati tre giovani di Castelfranco, Preganziol e Riese


TREVISO - (nc) Sette perquisizioni e tre indagati tra cui un giovane di Castelfranco veneto, M.M., U.R. di Preganziol e C.E. di Riese Pio X :  investe anche la Marca l'operazione “Drug show” portata a termine dei Nas di Padova per il contrasto ad un ramificato traffico di farmaci e anabolizzanti per le palestre del nord-est. Complessivamente tra le province di Treviso, Padova, Venezia e Verona sono state ben 88 le perquisizioni, 25 gli indagati e quattro misure cautelari di cui una in carcere per il padovano Gianpaolo Cocco. Disposto l'obbligo di dimora per Luca Favaro, Kety Frison e Michele Nordio. I Carabinieri del Nas hanno sgominato una fitta rete di smercio di farmaci proibiti, steroidi, anabolizzanti, ormone della crescita ed altre sostanze provenienti da Slovenia ed Ungheria. Il materiale sequestrato durante le perquisizioni domiciliari degli indagati, era destinato a personal trainers, palestre e body builders del nord-est; si tratta di oltre 3.600 compresse e 450 fiale di sostanze anabolizzanti per un valore complessivo di 80mila euro. Tra gli indagati della Marca la posizione più grave è quella di un giovane residente a Castelfranco veneto: presso la sua abitazione i militari hanno rinvenuto un'ingente quantitativo di anabolizzanti.

Galleria fotograficaGalleria fotografica