Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Viale Felissent, schianto contro Alfa Gto

SCONTRO, GRAVE BIMBA

Ha 10 anni, in sella ad una Vespa con il padre 48enne


TREVISO - (nc) Sono ore di apprensione per la sorte di una bimba di appena 10 anni coinvolta in un incidente avvenuto poco dopo le 12.40 lungo viale Felissent, all'incrocio con via del Guazzo. La piccola si trovava sul sedile posteriore del ciclomotore condotto dal padre, D.S.L., di 48 anni. Il mezzo procedeva lungo la Pontebbana in direzione Villorba quando un'Alfa Gto con al volante una 68enne di Ponzano, Z.S., che procedeva in direzione contraria ha svoltato per immettersi nella laterale. Il 48enne non è riuscito ad evitare l'impatto e la piccola che sedeva sul sedile posteriore è stata sbalzata contro il parabrezza dell'auto. La bimba che indossava un casco non integrale ha riportato un grave trauma facciale ed una forte lesione ad un ginocchio. Durante le operazioni di soccorso da parte dei sanitari del Suem118 la piccola ha perso conoscenza: attualmente si trova ricoverata nel reparto di rianimazione del Cà Foncello. Le sue condizioni infatti si sarebbero via via aggravate. La donna alla guida dell'auto si è giustificata dicendo di aver visto solo all'ultimo momento la Vespa: negativi i test effettuati dalla Polizia locale di Treviso che ha rilevato il sinistro. Restano intanto critiche le condizioni del 29enne di Casier coinvolto venerdì sera in uno scontro con un'auto lungo viale Brigata Marche.