Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Rubinato: "Governo pensa a Milano, non a Treviso"

RUBINATO, NO TAX PER IMPRESE STRANIERE

Cna: fisco ridotto per attrarre investimenti nella Marca


TREVISO - (mz) Tasse ridotte per le imprese straniere che si insediano nella Marca: è l'idea della Cna trevigiana per attrarre investimenti dall'estero. L'associazione artigiana propone di rendere la provincia “tax free zone”, ovvero soggetta ad un regime fiscale agevolato. Proprio perchè l'alta tassazione, insieme alla burocrazia e al costo del lavoro, è uno degli ostacoli maggiori all'arrivo di risorse da oltre confine. Con una quota del 10%, il Veneto, tra le regioni italiane, si ferma al quarto posto come capacità attrattiva, dopo Lombardia (nel 2009, 48,1% del totale), Piemonte e Lazio. A livello provinciale, è Verona la provincia che si accapparra più investimenti diretti dall’estero: ben il 62,1% nel periodo 2000-2009. Seguono Padova, Vicenza, Rovigo. Treviso con l'8,3%, precede solo Venezia e Belluno. Sulla questione interviene anche l'onorevole PD Simonetta Rubinato, critica verso le agevolazioni concesse dalla Finanziaria solo per l'area di Milano: “La crescita economica del nostro paese non si fa a colpi di spot elettorali come invece sta facendo il ministro Tremonti che ha annunciato l’intenzione di sperimentare il suo modello di ‘attrazione tributaria’ proprio a Milano – spiega il deputato del Pd -. Se proprio si vuole agevolare le imprese estere ad investire in Italia dando la possibilità di scegliersi la tassazione più vantaggiosa, almeno si allarghi la sperimentazione in altre aree del paese, sul modello proposto anche dalla Cna di Treviso”.

Ai nostri microfoni, Giuliano Rosolen, direttore della Cna provinciale.