Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Puniti due tifosi trevigiani dopo i tafferugli contro la Montepaschi Siena

BENETTON-REYER: DERBY BLINDATO CON DUE DASPO GIA' ALL'ATTIVO

Palaverde sotto osservazione da parte della Questura di Treviso


TREVISO – (gp) La settimana d'attesa per il derby di A1 di basket tra la Benetton Treviso e la Reyer Venezia inizia con la notizia di due provvedimenti di allontanamento dagli impianti sportivi a carico di altrettanti sostenitori biancoverdi. I cosiddetti “daspo” sono stati disposti per un 46enne trevigiano e un 43enne di Tarzo che venerdì sera, in occasione della sfida dei ragazzi di coach Djordjevic con la capolista Montepaschi Siena, hanno tentato lo scontro con alcuni tifosi senesi al termine della partita, finita con la vittoria dei campioni d'Italia di coach Pianigiani 78-69. Forse a causa di un arbitraggio un po' troppo di parte, i due tifosi trevigiani avevano deciso di affrontare a viso aperto alcuni sostenitori senesi, avvicinandosi a loro mentre stavano uscendo dal Palaverde. Immediato l'intervento delle forze dell'ordine che hanno impedito lo scontro e identificato i due facinorosi. Per loro è scattato in seguito il provvedimento di allontanamento dalle manifestazioni sportive per un anno e l'impossibilità di assistere all'attesissima sfida con la Reyer. A fronte di questa inaspettata vicenda, l'attenzione sul derby da parte delle forze dell'ordine è massima. I cordoni di sicurezza saranno infatti potenziati e il controllo del palazzetto sarà affidato a una folta schiera di poliziotti per evitare che le rivalità storiche tra le anime sportive delle due città possano far diventare un pomeriggio di sport in un campo di battaglia.