Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Santa Bona il numero dei detenuti arriva al 116% in più della capienza

CARCERI SOVRAFFOLLATE, TREVISO TRA LE PEGGIORI: NONA IN ITALIA

Su 210 strutture 76 sono al collasso, e 16 hanno il doppio di presenze


TREVISO – (gp) Su 210 carceri in Italia Treviso si piazza al nono posto tra quelli più sovraffollati. E' un dato choc quello presentato dal sindacato autonomo di polizia penitenziaria che ha stilato la classifica delle “case di detenzione” che versano nelle condizioni peggiori. In totale sono 76 gli istituti in cui il sovraffollamento è arrivato oltre ogni limite, e secondo il sindacato in 16 strutture i detenuti sono ormai “più del doppio dei posti disponibili, mentre in altri 60, ogni due posti letto, si deve aggiungere sempre almeno un materasso per terra”. A Treviso si è arrivati ad avere una presenza in più della capiena del 116%, al pari con Ancona. Stanno peggio Brescia, al primo posto con il 169% (555 detenuti per 206 posti), e a seguire Busto Arsizio (150%), Vicenza (138%), Milano San Vittore e Reggio Calabria (136%), Como (133%), Taranto (130%) e Bologna (122%). E se un tempo il sovraffollamento penitenziario era prerogativa delle carceri del Nord, per una maggiore presenza di detenuti extracomunitari, ora - spiega il sindacato - si è progressivamente esteso alle regioni del Centro e del Sud come la Puglia, che con l'84% di detenuti eccedenti i posti disponibili è quella che soffre di più per le carceri che scoppiano.