Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La clamorosa scoperta era stata annunciata dall'ammnistrazione

HEMINGWAY A MOGLIANO SOLO UN PESCE D'APRILE

Il sito del Comune pubblica foto con un grande "marlin"


MOGLIANO VENETO - Gli scritti "moglianesi" di Ernest Hemingway sarebbero solo un pesce d'aprile. Così come il suo soggiorno nella cittadina trevigiana e la sua relazione con una nobildonna locale. La notizia del ritrovamento di un carteggio segreto del grande scrittore americano era stata lanciata ieri dal sito istituzionale del Comune. Ora è lo stesso portale internet ad avvalorare la burla, pubblicando una foto dell'autore de "Il vecchio e il mare" con un pesce spada appena pescato. L'annuncio spiegava che un gruppo di ricercatori aveva rinvenuto negli archivi comunali una serie di lettere indirizzate da Hemingway al padre: i manoscritti avrebbero comprovato una permanenza del Nobel a Mogliano, covalescente in casa di una famiglia aristocratica del posto, dopo essere stato ferito sul fronte della prima guerra mondiale, l'8 luglio 1918 a Fossalta di Piave. E della figlia dei suoi ospiti, sarebbe diventato l'amante. Non solo, tra le carte sarebbero stati ritrovati anche due capitoli inediti del capolavoro "Addio alle armi" ispirati a questa vicenda, poi eliminati dalla versione definitiva, proprio per non compromettere la giovane. La rivelazione aveva suscitato notevole scalpore e pure non poca incredulità tra anglisti e studiosi del romanziere, complici anche la mancanza di dettagli e alcuni errori marchiani nel comunicato. Sindaco e assessore alla Cultura, però, avevano confermato a più riprese la notizia, negando si trattasse di uno scherzo e convocando pure una conferenza stampa per venerdì prossimo. Ora, invece, pare che ai giornalisti e al pubblico dovranno spiegare solo le motivazione della goliardata.