Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Servono misure rigorose: lo fanno anche in Gran Bretagna"

NOMI DEGLI EVASORI SUL WEB LA PROPOSTA DI RUBINATO

La parlamentare chiede di rendere pubblico chi froda il Fisco


TREVISO - Pubblicare i nomi dei maxi evasori fiscali sul web. Torna a chiederlo Simonetta Rubinato, parlamentare trevigiana del Pd. E lo fa con forza ancora maggiore dopo che la Gran Bretagna ha adottato un provvedimento simile. "Forse che il Paese di Sua Maestà la Regina Elisabetta è meno democratico e liberale del nostro? Non credo - ribadisce Rubinato -. Poiché la trasparenza delle informazioni in materia di risorse pubbliche è prezioso strumento di legalità, efficienza e democrazia, non si tratta di mettere alla gogna gli evasori, ma di promuoverla anche in materia fiscale per innescare fisiologici meccanismi di riprovazione sociale”. Il deputato trevigiano ribadisce come il governo debba usare tutti i mezzi a disposizione contro chi aggira gli obblighi fiscali. E chiede che su internet siano diffusi indicati in particolare i dati dei grandi evasori, comprese le società con i nomi dei loro amministratori, "come gli istituti di credito che attraverso l’elusione fiscale sottraggono al fisco milioni di euro". In materia l'esponente del centrosinistra ha presentato due  due ordini del giorno accolti dal Governo Monti con il decreto SalvaItalia e prima dal Governo Berlusconi con il milleproroghe del febbraio 2011 e ancora non attuati.