Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il consiglio generale del sindacato: donati 10mila euro a Modena

LA CISL: "TAVOLO CONTRO LA CRISI CON CATEGORIE, LAVORATORI, ISTITUZIONI"

Il leader Lorenzon: "Tanti industriali non hanno investito in azienda"


TREVISO - (mz) Un tavolo per fronteggiare la crisi e rilanciare lo sviluppo della Marca. Lo sollecita Franco Lorenzon, segretario provinciale della Cisl: la proposta è stata ribadita nel corso del consiglio generale del sindacato, che ha riunito oltre 400 tra segretari di categoria, membri dei direttivi, delegati in azienda, operatori e rappresentanti degli enti e delle associazioni Cisl. Presente anche Maurizio Petriccioli, segretario confederale del sindacato. Finora ci sono state, sì, molteplici iniziative, ragiona Lorenzon, ma tutte singole e spontanee. Ora, secondo il leader sindacale, la durezza della situazione impone un maggior coordinamento tra tutti i soggetti coinvolti: camera di commercio, enti locali, politica, associazioni imprenditoriali e organizzazioni sindacali. Al tavolo si siederebbero, naturalmente, anche gli industriali. Al tavolo si siederebbero naturalmente anche gli industriali, a cui però Lorenzon non risparmia critiche: "In troppi - dice - hanno arricchito il patrimonio personale, anzichè investire nelle imprese".Nell'occasione la Cisl di Treviso ha donato 10mila euro a William Ballotta, segretario provinciale di Modena, per la ricostruzione post terremoto. Il servizio di Mattia Zanardo. Nell'occasione la Cisl di Treviso ha donato 10mila euro a William Ballotta, segretario provinciale di Modena, per la ricostruzione post terremoto. Il servizio di Mattia Zanardo..