Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Mogliano, quattro patenti ritirate dai carabinieri nei giorni scorsi

SI REGALA UNA NOTTE DI SESSO CON LA LUCCIOLA RUMENA: DENUNCIATO

Infermiere 38enne nei guai: dovrà pagare anche la multa di 500 euro


MOGLIANO - Come regalo di Natale aveva deciso di concedersi una notte di sesso con una lucciola romena 21enne, prelevata lungo il Terraglio. La serata di trasgressione è finita però nel peggiore dei modi per un infermiere professionale 38enne di Treviso. L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri, alle 22.40 del 25 dicembre, appartato con la prostituta in via Colelli, a Mogliano: entrambi sono stati denunciati per atti osceni in luogo pubblico. Per il 38enne scatterà inoltre una multa di 500 euro in base all'ordinanza comunale. Ad allertare i militari sono stati alcuni residenti della zona, insospettiti dalla presenza di un'auto, una Mazda 3, posteggiata nell'oscurità a pochi metri dalle abitazioni. Il 38enne si è giustificato dicendo di aver ceduto ad una tentazione. Durante le giornate del 24-25 e 26 dicembre sono state ritirate dai carabinieri di Treviso ben quattro patenti per guida in stato di ebrezza. Domenica, verso le 3.40, i militari hanno sorpreso un romeno di 25 anni che si era letteralmente addormentato al volante: era fermo ad uno stop con la sua Alfa 166. Il giovane si è rifiutato di sottoporsi ad alcooltest e sarà denunciato per guida in stato di ebbrezza e guida senza patente. Ritirate le patenti anche ad un assicuratore 25enne di Giavera che aveva passato la scorsa notte in un locale della Fonderia; stessa sorte anche per un impiegato 48enne di Lovadina, protagonista il giorno della Vigilia di un incidente a pochi passi da casa, e di un operaio senegalese di 53 anni, residente a Carbonera.