Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vittorio Veneto, indagine dei carabinieri: guadagnavano 500 euro al giorno

SPACCIAVANO MARIJUANA AGLI STUDENTI: PUSHER ARRESTATI

In cella due ghanesi di 42 e 25 anni, segnalati alla Prefettura 15 clienti


VITTORIO VENETO - Smerciavano droga agli studenti della sinistra Piave accogliendoli presso la loro abitazione di Vittorio Veneto, quasi sempre a tarda sera, o dando appuntamento ai clienti in stazione, lontano da sguardi indiscreti, o al Biscione di Conegliano, alle fermate dell'autobus, nei parcheggi ma anche nei bar e locali di tendenza della zona. I carabinieri, al culmine di un'indagine durata oltre sei mesi, hanno stretto le manette ai polsi ai pusher: un ghanese 42enne residente a Vittorio Veneto ed un connazionale 25enne che vive ad Orsago. I due si facevano chiamare Giuseppe e Marvin, due soprannomi per mascherare i loro traffici: ad avviare l'indagine nei loro confronti sono stati alcuni residenti del condominio in cui i due vivono che hanno segnalato ai carabinieri lo strano viavai, soprattutto in orario notturno. Proprio da una lite tra stranieri che costrinse i carabinieri ad intervenire fu sequestrato ai due spacciatori ghanesi un involucro con 20 grammi di marijuana. Ad incastrare i pusher è stato il racconto di alcuni giovani clienti che hanno ammesso di acquistare da loro le dosi. Ogni giorno, hanno accertato le indagini dei militari, gli spacciatori incameravano circa 500 euro. Per entrambi si sono aperte le porte del carcere di Santa Bona; durante la perquisizione domiciliare, eseguita in collaborazione con il nucleo cinofilo di Torreglia, sono stati rinvenuti 17 involucri di marijuana e 570 euro. Per il momento sono 15 i giovani segnalati alla Prefettura di Treviso come tossicodipendenti.

Galleria fotograficaGalleria fotografica