Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il programma della rassegna di Vittorio Veneto fino al 24 luglio

LO "SPIRITO ALLEGRO" CONTAGIA IL FESTIVAL DI SERRAVALLE

Venerdì 21 giugno inaugura il teatro canzone di "Immaginapoli"


VITTORIO VENETO - “Spirito allegro”- Creatività in scena è il tema che esprime l'edizione 2013 del “Festival di Serravalle – Teatro al Castello” che, organizzata dall'associazione Amici del Castrum sotto la direzione artistica di Luisa Baldi, si svolge da sempre all’interno del giardino del Castrum di Serravalle, fortezza medievale che domina la città di Vittorio Veneto.

E' il calore e lo spirito del Sud ad aprire il festival, venerdì 21 giugno 2013 ore 21.30: sul palco saliranno Enzo Decaro e Ottavia Fusco con lo spettacolo “Immaginapoli – Napoli incontra il mondo” accompagnati al pianoforte da Cinzia Gangarella.

I due attori/cantanti si passeranno il testimone attraverso canzoni tra le più belle del panorama napoletano ed internazionale, evocando autori tra i quali: Pino Daniele, Gaetano Donizetti, John Lennon, Edith Piaf...

La rassegna proseguirà per cinque mercoledì successivi fino al 24 luglio.

 

Mercoledì 26 giugno Teatro Picaro presenta “Fabula buffa” da Mistero Buffo di Dario Fo, adattamento di Ciro Cesarano, Fabio Gorgolini e Carlo Boso con Fabio Gorgolini e Ciro Cesarano.

Mercoledì 3 luglio Nuovo orizzonte Spettacolo propone “La locandiera anni ‘80”, una versione modernizzata del capolavoro goldoniano con la regia di Mirko Artuso, che la colloca negli anni ’80, periodo storico da cui hanno avuto origine molte delle contraddizioni del nostro tempo.

Interpreti tra gli altri Sarah Biacchi, Andrea Pennacchi, Daniele Marmi, Davide Strava.

Mercoledì 10 luglio l’Accademia del teatro in lingua veneta, diretta da Luisa Baldi, metterà in scena lo spettacolo “La Gabbia” di Sarah Revoltella con Carla Stella e altri attori per la regia di Sarah Revoltella. L’opera descrive in maniera ironica la progressione di una giovane donna che per difendersi dalla crudeltà del mondo, smette di confrontarsi con l’esterno e accetta di farsi imprigionare nella gabbia delle proprie paure.

Mercoledì 17 luglio è la volta di Theama Teatro con “L’ex marito in busta paga – Il tecnico” commedia brillante di Eric Assous con Anna Zago, Piergiorgio Piccoli, Aristide Genovese, Carlo Properzi Curti, Anna Fainello, Matteo Zandonà e Alessandra Niero per la regia di Aristide Genovese e Piergiorgio Piccoli.

Si chiude mercoledì 24 luglio con la lettura interpretata di Giancarlo Zanetti dal titolo “Oscar e la dama rosa” di Eric - Emmanuel Schmitt.

Oltre al Festival di Serravalle l’Associazione Amici del Castrum ha messo in opera un Festival parallelo a quello di Serravalle nella zona della Bassa Padovana intitolato “Festival in Villa Pisani” che si svolge in Villa Pisani Scalabrin a Vescovana (Pd).

Due locations che con questo progetto riescono a coniugare la promozione della loro qualità turistica unita a quella del territorio che le circonda.

 

Per info www.serravallefestival.it