Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Castelfranco, a presentare denuncia nei suoi contronti era stata la Lav trevigiana

SPARAVA AI GATTI: CONDANNATO A 4 MESI E A 1500 EURO DI RISARCIMENTO

Autore del gesto, nel 2010, era stato un vivaista di Riese Pio X


CASTELFRANCO - Il Tribunale di Treviso, sezione staccata di Castelfranco Veneto, ha condannato a 4 mesi di reclusione e 1.500 euro di risarcimento danni un imprenditore di Riese Pio X per aver sparato a due gatti, ferendone uno e uccidendo l’altro. L’eurodeputato Andrea Zanoni ha affermato: «Sono soddisfatto che la giustizia abbia fatto il suo corso. Solo arrivando a condanne come questa si può mettere un freno a maltrattamenti e uccisioni di animali che si verificano troppo spesso per essere in un paese che vuole essere civile». Mercoledì 24 luglio 2013, il giudice Cristian Vettoruzzo ha condannato a quattro mesi di reclusione e 1.500 euro di risarcimento danni un vivaista di Riese Pio X per aver sparato a due gatti uccidendone uno e ferendo gravemente l’altro. I fatti risalgono al 4 aprile del 2010, giorno di Pasqua, quando il vivaista ha sparato ai due piccoli felini, compiendo un vero e proprio tiro al bersaglio: un gatto è morto sul colpo, l’altro è stato ferito in modo molto grave. Immediatamente è scattata la denuncia della Lega Anti Vivisezione (LAV) e la Procura di Treviso ha aperto un fascicolo per uccisione e maltrattamento di animali e per aver sparato in direzione delle case. La LAV si è costituita parte civile nel processo.Dopo due udienze in cui sono stati sentiti diversi testimoni, che hanno detto di aver visto il vivaista passare con il fucile in spalla e aggirarsi nella zona in cui poi sono stati ritrovati i due felini colpiti come attestato dal referto veterinario da vari pallini, è arrivata la sentenza di condanna.