Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Castelfranco, a presentare denuncia nei suoi contronti era stata la Lav trevigiana

SPARAVA AI GATTI: CONDANNATO A 4 MESI E A 1500 EURO DI RISARCIMENTO

Autore del gesto, nel 2010, era stato un vivaista di Riese Pio X


CASTELFRANCO - Il Tribunale di Treviso, sezione staccata di Castelfranco Veneto, ha condannato a 4 mesi di reclusione e 1.500 euro di risarcimento danni un imprenditore di Riese Pio X per aver sparato a due gatti, ferendone uno e uccidendo l’altro. L’eurodeputato Andrea Zanoni ha affermato: «Sono soddisfatto che la giustizia abbia fatto il suo corso. Solo arrivando a condanne come questa si può mettere un freno a maltrattamenti e uccisioni di animali che si verificano troppo spesso per essere in un paese che vuole essere civile». Mercoledì 24 luglio 2013, il giudice Cristian Vettoruzzo ha condannato a quattro mesi di reclusione e 1.500 euro di risarcimento danni un vivaista di Riese Pio X per aver sparato a due gatti uccidendone uno e ferendo gravemente l’altro. I fatti risalgono al 4 aprile del 2010, giorno di Pasqua, quando il vivaista ha sparato ai due piccoli felini, compiendo un vero e proprio tiro al bersaglio: un gatto è morto sul colpo, l’altro è stato ferito in modo molto grave. Immediatamente è scattata la denuncia della Lega Anti Vivisezione (LAV) e la Procura di Treviso ha aperto un fascicolo per uccisione e maltrattamento di animali e per aver sparato in direzione delle case. La LAV si è costituita parte civile nel processo.Dopo due udienze in cui sono stati sentiti diversi testimoni, che hanno detto di aver visto il vivaista passare con il fucile in spalla e aggirarsi nella zona in cui poi sono stati ritrovati i due felini colpiti come attestato dal referto veterinario da vari pallini, è arrivata la sentenza di condanna.