Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Protezione civile in preallarme per il rischio frane e colate di fango

TEMPORALI E FORTI PIOGGE IN ARRIVO PER LE PROSSIME 24 ORE

Da Ferragosto l'anticiclone delle Azzorre riporterà il sereno


TREVISO - Maltempo in arrivo fino a Ferragosto, poi tornerà il sereno. Secondo il centro meteo di Teolo dell'Arpav, tra martedì pomeriggio e mercoledì una depressione in estensione dall'Europa settentrionale porterà vari rovesci e temporali ed un calo sensibile delle temperature diurne. Da giovedì, però, grazie all'influsso dell'anticiclone delle Azzorre, il cielo sarà di nuovo in prevalenza sereno o poco nuvoloso. In risalita anche le temperature, benchè la colonnina di mercurio non dovrebbe superare le medie del periodo. L'alta pressione si indebolirà un po' nel corso della giornata di sabato, ma senza variazioni significative sulle condizioni meteo.

In base alle previsioni, la Protezione civile ha dichiara, da oggi e fino alle 14 di domani, lo stato di attenzione per rischio idrogeologico e lo stato di pre-allarme a livello locale in caso di precipitazioni intense per sei bacini veneti. Le zone a rischio in caso di acquazzoni prolungati sono l'Alto Piave e la - provincia di Belluno, l'Alto Brenta-Bacchiglione, il bacino Adige-Garda e Monti Lessini, il Basso Brenta-Bacchiglione, il Basso Piave - Sile e Bacino Scolante in Laguna, il comprensorio Livenza-Lemene-Tagliamento.